Par condicio
   
   
Rallentatori su via Roma anche per le biciclette
Il centro storico di Roncade sempre più a misura di pedone
e di chi sa godere la lentezza

 
29 gennaio 2020

 
Par condicio.
Prima i rallentatori su via Roma per raffreddare l'impeto dei viaggiatori a quattro ruote e ora tocca alla pista ciclabile, dritta, veloce e sempre più affollata.
Essendo divisa da un marciapiede solo da una linea gialla a terra, adeguare il ritmo della pedalata al passo dei camminatori è un'esigenza che si fa sempre più sentita, alla luce, soprattutto, della difficoltà che spesso c'è nel vedere per tempo ciclisti in transito da parte di chi esca in auto dal passo in corrispondenza della nuova segnaletica.
 
I dissuasori, inoltre, dovrebbero anche attenuare i rischi di impatto fra ciclisti e clienti del vicino ristorante, inclini a formare capannelli nel mezzo della pista e a costringere così i viaggiatori a due ruote a sconfinamenti o a brusche frenate.
 
Il centro storico di Roncade si sta così sempre più adeguando a quell'impostazione di borgo a circolazione lenta che si era voluto imprimere con l'avvio del primo step di "Piazza longa". Rimane ora il completamento del progetto con la riqualificazione di Piazza I maggio attraverso un rifacimento del lastricato e una diversa ripartizione fra spazi pedonali e aree sosta.
    
Roncade.it