Judo Roncade, sospesi i corsi dei piccoli
   
   
Rischio Covid-19, attività ridotta  ai soli atleti agonisti
"Decisione difficile e sofferta, ma le famiglie comprenderanno"

 
1 ottobre 2020

 
Il judo Roncade sospende i corsi dei piccoli Judoka.

Non è mai successo in 40 anni di attività ma per la prossima stagione 2020-2021 il judo Jigoro Kano Roncade decide di sospendere i corsi dei piccoli judoka.
Dopo la riunione con il Comune di lunedì 28 settembre e in seguito ad una valutazione realistica dei potenziali rischi legati alla diffusione del Covid 19 connessa alla pratica del nostro sport, abbiamo deciso di ridurre l’attività ai soli atleti agonisti sia esordienti che junior senior (dall’anno di nascita 2009 e precedenti).
  
La nostra è una scelta etica, contro gli interessi della società, che però ci sembra doverosa a tutela degli atleti più piccoli e delle loro famiglie vista la situazione emergenziale ancora in atto.
E’ stata una decisione difficile e sofferta, non presa a cuor sereno in quanto il Judo Roncade storicamente ripone nelle categorie dei più piccoli proprio le maggiori attenzioni ed energie.
Non poter vedere per questa stagione i nostri piccoli judoka crescere sarà per tutti noi addetti ai lavori molto triste.
 
Per gli atleti agonisti che continueranno l’attività verranno proposti allenamenti di sola preparazione fisica e allenamenti alternativi per lo sviluppo sensoriale, senza contatto e a numero chiuso per limitare al massimo anche nel loro caso le possibilità di contagio.
Tutti noi siamo certi della comprensione delle famiglie e auspichiamo in una ripresa delle normali attività ad emergenza finita.
  
Ai piccoli Judoka che attenderanno con ansia il momento della riapertura vogliamo dire che quando tutto questo sarà finito ci ritroverete sul nostro tatami pronti a riaccogliervi ed abbracciarci finalmente tutti assieme per colmare il vuoto creato da questo maledetto Covid.
    
Davide Paro
   
    
Potete seguirci anche su Telegram, collegandovi al canale https://t.me/roncadeit