La macchina del tempo
   
   
Dino Lorenzon: "Visitai l'orologio del castello, perla d'ingegno"
Forse Ŕ della scuola del vicentino Bartolomeo Ferracina

 
30 ottobre 2019

 
Spett redazione roncade.it,

veramente interessante le notizie sull'orologio nel timpano di Villa Giustinian.
Anni or sono ho avuto modo di conoscere il prof. Piero Pazzi, esperto di
gioielleria antica con la passione e conoscenza di orologi da torre.
Grazie alla gentilezza del dott. Vincenzo Ciani Bassetti, proprietario dello stabile, abbiamo trovato il tempo di vedere quell'orologio, un pezzo senza dubbio veramente originale di notevole importanza, con una soluzione ingegnosa per il posizionamento dei pesi a una discreta distanza dalla macchina, data la impossibilitÓ di spazio per appenderli direttamente sotto il movimento, come di norma.

Pensavamo fosse un pezzo uscito dalla scuola di Bartolomeo Ferracina ma, dopo accurate ricerche, purtroppo, non siamo riusciti a trovare tracce, marchi o il nome del costruttore. Conservo una serie di foto che allego.

Grazie
    
Dino Lorenzon