Natale a San Cipriano
   
   
Il ballo della "Fratelli Grimm" per i bambini della Siria
La scuola dell'infanzia emoziona ancora con cori e rappresentazioni

 
29 dicembre 2019

 
Si Ŕ svolto giovedý 19 dicembre scorso, presso la sala parrocchiale di San Cipriano di Roncade, il consueto spettacolo natalizio degli alunni della scuola d' infanzia "Fratelli Grimm" di San Cipriano.
  
I piccoli protagonisti, di etÓ compresa tra i 3 e 6 anni, di sono esibiti in canti e poesie ispirati al tema del Natale. Molto atteso il balletto dei bambini grandi sulle note dell' Ave Maria e di un brano di Laura Pausini "Il mondo che vorrei". Il balletto, curato dalla Maestra Fatima Chiavarini, aveva come tema la Pace per tutti i bambini ed in particolare per quelli della Siria.
Di grande suggestione anche la rappresentazione teatrale che narrava la nascita di Ges¨ con dialoghi emozionanti.
Il teatro Ŕ stato curato dalla maestra Carmela Milito e coadiuvata dalla maestra Lidia Cadamuro.
  
I cori dei bambini di tre, quattro e cinque anni hanno visto il contributo di tutte le docenti: Monica Schiavon, Alessandra Granzotto, Giuliana Franzoi, Roberta Cattarin, Sara Messina, Lucinda De Facci, Nicoletta Gobbi, Cinzia Tonellotto e Camilla Minato con un brano scritto da lei.
  
La scuola dell' Infanzia di San Cipriano Ŕ molto apprezzata anche per la capacitÓ di includere bambini di culture diverse che partecipano con entusiasmo, assieme alle loro famiglue, a tutte le iniziative della scuola, compresa la festa di Natale, nella convinzione che la pace sia il presupposto per crescere ed essere liberi ed un diritto di tutti i bambini senza alcuna distinzione.
    
Maurizio Guerra