E adesso torno
   
   
Il Grillo's rientra a Roncade dopo l'esilio balneare
Apertura di un nuovo locale intorno a Natale.
Dove? Si sa ma non si scrive

 
10 ottobre 2019

 
“Penso che me ne andrò da Roncade anche come cittadino privato, nessuno, nelle istituzioni, mi ha mai dimostrato attenzione”.
Così diceva Giancarlo Martignon, il 4 aprile scorso, annunciando che di lì a 10 giorni, avrebbe abbassato per sempre, dopo più di mezzo secolo, le serrande del Grillo’s, locale fondato nel 1965 dal padre, Sergio, e da allora sempre rimasto sotto il portico di via Roma.
  
Ma cambiare idea non è vietato e, anzi, se nel frattempo maturano condizioni favorevoli prima impraticabili il coraggio di smentirsi diventa una scelta che nobilita.
Perciò il Grillo’s torna. A Roncade. Non dov’era ma in un’altra posizione. Dove? Si sa ma non si può dire, ancora, manca l’ufficialità. Comunque in uno spazio più grande con giardino più grande.
  
Dopo una stagione di trasferta a Jesolo, dunque, l’insegna rientra dove aveva lasciato, chiudendo una manovra sorta da un conflitto legato alle condizioni di affitto proposte ai titolari dal nuovo proprietario dell’immobile che ospitava il locale.
Richieste che Martignon aveva definito inaccettabili, data anche la riduzione degli spazi imposta contestualmente dalla proprietà, e che sono alla base di uno scontro sul piano giudiziario per un presunto diritto di prelazione sull’acquisto che non sarebbe stato rispettato. Una dialettica, insomma, con soluzioni troppo traslate nel tempo per consentire al conduttore di affrontare con serenità ogni futuro investimento.
Appendici legali a parte, il Grillo’s riaprirà e il taglio del nastro potrebbe avvenire nei giorni intorno a Natale.
    
Roncade.it