A Roncade? tutti contenti
   
   
Nuovo parroco: "Ne sento solo parlare bene"
Roberto Trevisan sostituirà Valeriano Mason dal 23 settembre

 
6 settembre 2017

 
"Sono molto sereno, di Roncade mi hanno parlato tutti bene".
A dirlo è Roberto Trevisan, fra pochi giorni parroco di Roncade-Vallio al posto di Valeriano Mason rimasto in carica per 14 anni.
  
Trevisan, veneziano di terraferma, 50 anni compiuti a maggio, è stato dal 2013 preside del Centro di formazione professionale "Opera Monte Grappa", di Fonte, uno fra i maggiori istituti veneti dedicati all'insegnamento di competenze lavorative immediatamente spendibili sotto il profilo dell'occupazione. Circa 600 iscritti, per un terzo di origine straniera o figli di immigrati, di regola puntualmente richiesti e quasi sempre assunti, al termine del triennio, da aziende del manifatturiero ma anche del commercio e del turismo.
 
Quali progetti abbia per Roncade la nuova guida parrocchiale, che in questa veste aveva comunque già operato per una decina d'anni a Gardigiano di Scorzè, è presto per dirlo.
"Sono aperto a 360 gradi, al più presto convocherò i vari gruppi. Avendo chiaro l'obiettivo finale, che per la chiesa è portare le persone al Signore e viceversa, occorre individuare gli obiettivi intermedi per ciascun gruppo a seconda del rispettivo carisma. Nulla deve essere imposto - prosegue Trevisan - e si cercherà di compiere i passi possibili con le disponibilità umane e spirituali che ci sono".
  
Il D-day per il nuovo parroco è fissato per sabato 23 settembre, alle 18, introdotto dal vicario diocesano generale, Adriano Cevolotto.
    
Roncade.it