50 mila euro per 30 metri
   
   
Operazione trasloco uffici scuole: impiegati troppo distanti
Spesa deliberata dal Comune su richiesta del preside

 
10 luglio 2017

 
Cinquantamila euro per spostare gli uffici della scuola di trenta metri, dalla scuola elementare a quella media.
Lo ha deciso il Comune di Roncade, con una delibera datata 21 giugno, accogliendo una richiesta avanzata dal dirigente scolastico, Lara Modanese, protocollata l'8 maggio.
Nel documento Modanese fa riferimento ad alcune linee guida del Ministero dell'Istruzione, dell'universitā e della ricerca (Miur) in materia di separazione stagna fra servizi amministrativi e attivitā didattiche. Il preside richiama anche alcune osservazioni del Nucleo esterno di valutazione (Nev) - una specie di commissione esterna che dā le pagelle alle scuole e che nel novembre scorso ha compiuto una ricognizione di due giorni a Roncade - in tema di, anche qui, "inopportuna interferenza" fra il sistema degli impiegati e il mondo di chi impara e insegna, e di "inopportuna collocazione in piani diversi di uffici amministrativi che tra loro debbono dialogare costantemente".
  
La delibera del Comune stabilisce poi che dei 50 mila euro 10 saranno investiti dal Comune di Monastier, dato che il distretto scolastico č lo stesso.
Visto, tuttavia, che nel citato rapporto Nev (ma forse ce ne sono altri di criptati) non esistono considerazioni sulla geometria dell'istituto che oggi ospita l'area amministrativa (scuola elementare), nč si fa cenno alla promiscuitā fra questa e l'ambito della didattica lamentata da Modanese, si possono ipotizzare alcuni scenari:
  
1) I bambini delle elementari con i loro maestri fanno troppo chiasso e disturbano gli impiegati.
2) Gli impiegati, dovendo parlarsi da un piano all'altro, probabilmente attraverso le scale o le finestre, usano livelli di voce troppo alti, forse anche dei megafoni, e disturbano alunni e maestri
3) Collegare uffici su piani diversi attraverso linee telefoniche e piattaforme web, evidentemente inesistenti, costerebbe pių di 50 mila euro
4) Le scale fra i piani sono troppo ripide e, dunque, pericolose. Almeno per gli standard degli impiegati.
Del resto, adesso che finalmente ogni marciapiede di Roncade č liscio come una pista da bowling, č giusto prendersi cura anche di queste cose.
  
Come sempre rimaniamo disponibili ad accogliere ogni ulteriore precisazione da sindaco, preside, maestri, genitori e rispettivi figli studenti.
    
Roncade.it