Tullio, te possino
   
   
Maggioranza: "sei sleale, non si parla prima ai giornali"
Dimissioni ad orologeria, ma noi andiamo avanti con impegno

 
24 gennaio 2017

 
DIMISSIONI CHIARA TULLIO: PRENDIAMO ATTO E CONTINUIAMO A LAVORARE PER RONCADE
  
Con sorpresa e sconcerto abbiamo appreso la decisione di Chiara Tullio di dimettersi dalla carica di assessore e di lasciare il nostro Gruppo di maggioranza. Sono dimissioni queste che rammaricano specialmente per le modalità con le quali sono state rassegnate: una lettera protocollata alla segreteria sabato mattina scorso e consegnata ai giornali, dichiarazioni incluse, senza che a nessuno del Gruppo di maggioranza fosse stata data prima comunicazione alcuna, tenendone all’oscuro sino all'ultimo il Sindaco, i colleghi di Giunta e il capogruppo di maggioranza che è anche la coordinatrice del circolo Pd (Viviane Moro, ndr).
  
Dispiace in particolare che la dott.ssa Tullio non abbia ritenuto necessario avere prima un confronto con noi consiglieri di maggioranza, in uno spirito di leale collaborazione verso la squadra con la quale si è presentata ai cittadini alle ultime elezioni, senza darci così neppure la possibilità di conoscere le reali motivazioni della sua scelta. Eppure le occasioni di confronto in cui avrebbe potuto manifestare il suo asserito disagio non sono certo mancate negli ultimi mesi, considerati gli innumerevoli incontri del gruppo di maggioranza, ai quali però non ha partecipato adducendo impedimenti vari: alla luce dei recenti fatti appare però ora chiara la sua assenza voluta.
  
Lascia perplessi anche la tempistica di queste dimissioni, che arrivano pochi giorni dopo la convocazione del Gruppo di maggioranza per la verifica a metà mandato dell'attuazione delle linee programmatiche dell'Amministrazione ad opera degli assessorati e per condividere la programmazione del prossimo biennio di lavoro per Roncade.
  
Dopo aver cercato comunque un momento di confronto con Chiara Tullio anche lunedì sera scorso, di fronte all’esplicito rifiuto della Tullio di prendervi parte, prendiamo atto delle sue dimissioni ed andiamo avanti con il nostro lavoro. La responsabilità con la quale ci siamo candidati di fronte ai roncadesi ci impone di dedicare le nostre energie al servizio della città, quotidianamente con costanza e impegno. È ciò che abbiamo fatto finora e che continueremo a fare, come squadra e senza alcun personalismo.
 
Il Gruppo di maggioranza ‘A Roncade’
    
Roncade.it