Silos a fuoco, nessun pericolo
   
   
Bruciano residui di lavorazione del legno
I Vigili del fuoco escludono motivi di nocivitÓ. Il focolaio sarÓ estinto nelle prossime ore

 
25 agosto 2016

 
La combustione di residui di lavorazione di legno all'interno di un silos industriale, motivo, da alcuni giorni, di preoccupazione fra gli abitanti di Biancade che risiedono nelle vicinanze, dovrebbe essere risolta entro oggi.
 
La previsione Ŕ dei Vigili del fuoco di Treviso impegnati a svuotare gradualmente la struttura che contiene, Ŕ stato spiegato, essenzialmente segatura.
Il focolaio, secondo una dinamica frequente in casi simili, potrebbe essere collegato ad un problema durante le procedure di stoccaggio, circostanza comunque da chiarire. E' in ogni caso ritenuta molto improbabile l'autocombustione.
  
Relativamente alle emissioni Ŕ stata esclusa la pericolositÓ dei fumi e la presenza di diossine vicine alla soglia di attenzione. Le condizioni meteorologice favorevoli, con l'alta pressione e una brezza costante, sono inoltre tali da permettere una rapida dispersione in atmosfera dei gas generati.
 
Roncade.it