Tenebre su Lidlplatz
   
   
Dopo le 22 buio pesto in piazza 2 giugno
I residenti: ridiscutere il rapporto con i tedeschi, petizione in arrivo

 
15 settembre 2016

 
I residenti di Piazza 2 giugno a Roncade (TV) vogliono segnalare una situazione grottesca inerente la sicurezza pubblica della stessa area.
 
Da oltre 15 anni in Piazza 2 giugno è sorto un centro commerciale della catena “LIDL ITALIA”. Sulla stessa piazza è presente un ampio parcheggio (70-80 posti) articolato su 4 file parallele fornite di relativa segnaletica e... assenza di illuminazione pubblica. O meglio, i dispositivi di illuminazione esistono ma non vengono praticamente mai attivati perchè la gestione è privata!
 
Infatti, ad eccezione della sola linea elettrica più ad ovest gestita da amministrazione pubblica, tutto il resto della piazza, nelle ore notturne, è al buio più totale. Il motivo è presto detto: sin dalle amministrazioni comunali precedenti la gestione dell’illuminazione e pulizia della piazza è data in concessione a “LIDL ITALIA”. Quindi stiamo parlando di una piazza pubblica dal nome importante che venne al tempo inaugurata in pompa magna, con tanto di taglio del nastro, e che poi è stata “donata” al privato “LIDL ITALIA” i cui vertici, per ovvi motivi di risparmio d’azienda e non di inquinamento luminoso, hanno imposto alla filiale roncadese di non attivare l’impianto di illuminazione se non nelle ore di apertura dell’esercizio (dalle 20 alle 21) col risultato che nella fascia oraria 22/06 (vedi la differenza nella foto sopra) la piazza è nel buio assoluto!
  
Purtroppo dall’Amministrazione comunale è stato eretto un muro di gomma asserendo che la questione sia privata e che quindi il comune non abbia alcuna competenza in merito.
  
Riteniamo superfluo dire che la sicurezza pubblica sia sempre una priorità e che la forma più efficace di prevenzione sia proprio l’illuminazione pubblica prima ancora di quella fornita dalle forze dell’ordine. Questa situazione è assolutamente inaccettabile oltreché incoerente (suolo pubblico ma gestione privata!).
  
I residenti di Piazza 2 giugno propongono le seguenti soluzioni:
 
· Il Comune di Roncade si impegni a rivedere il contratto di concessione all’epoca stipulato con “LIDL ITALIA” in particolare riacquisendo in gestione la voce “Illuminazione pubblica”
 
· Il Comune di Roncade solleciti la direzione di “LIDL ITALIA” a garantire una adeguata illuminazione nelle ore notturne quantomeno in alternanza tra i 12 lampioni presenti visto che quella è la loro funzione!
 
· Rinominare Piazza 2 giugno in……Piazza LIDL ITALIA ma ovviamente questa è una proposta ironica!
 
Senza una ragionevole e tempestiva soluzione verranno raccolte le firme dei numerosi residenti della piazza.
    
Roberto Schiavon