Periferia razziata
   
   
"Ladri in casa di quindici famiglie"
L'assenza istituzionale, politica e delle forze dell'ordine è il segnale di uno Stato che non ce la fa?

 
26 ottobre 2016

 
Caro Direttore,
Non so se nel "centro città " siano giunte notizie dalla "periferia" ....razziata alcune notti fa.
Almeno 15 famiglie nel cuore della notte sono state visitate ed in parte derubate probabilmente da componenti minori di quella stessa banda che ha assalito il furgone portavalori in A 27.
Fin qui nulla di strano... si domandera' il disattento lettore, i furti accadono anche sovente, poi tutti se ne dimenticano.... tanto mica è capitato a me, ....e poi io ho l'allarme ...io abito in centro ...etc..
In realtà la cosa che turba di più è che questi commandos (gruppi di 3) erano in zona già dalle 22.00 ed hanno agito indisturbati fino alle 5 del mattino..!
Il che vuol dire che eravamo in "ostaggio" già da appena dopo cena ed il caso solo ha voluto che qualcuno non si sia imbattuto fisicamente coi loschi figuri... con conseguenze imprevedibili.....
Le domande che ci poniamo sono le solite...la PREVENZIONE e'un desueto sostantivo che le nostre sonnolenti ed assenti istituzioni politiche locali, neppure conoscono..? L' assenza istituzionale, politica e delle forze dell'ordine è il segnale di uno Stato che non ce la fa e non ce la vuole fare..?
  
A tutte queste dosi neppure tanto omeopatiche di veleni che ogni giorno siamo costretti ad ingerire ( finte riforme spacciate per panacea, assalto immigratorio fuori da ogni controllo, deficit e debito alle stelle.....) vi è solo una buona notizia che ho constatato dopo i furti, da parte del vicinato...: tanta SOLIDARIETÀ e la voglia e l'impegno di ognuno a fare la sua parte..! Dal controllo del vicinato diurno alla composizione di guardie che usciranno negli orari e nei momenti più sensibili !!
Alla tristezza ed allo sgomento nel sentirsi sudditi abbandonati... ( almeno il signore medievale cercava di garantire la sicurezza dei sudditi ) la buona nuova di tentare di ritornare COMUNITÀ presente ed attiva...... non tutti i mali vengono per nuocere...!
 
Paolo Graziani