FB.jpg (3148 byte)

   
Mercoledì
27 gennaio
2016

 

Gli eredi di Friedrich

I Gaussiani roncadesi alla finale nazionale di matematica
La squadra della scuola media, seconda al "Piccolo trofeo Da Vinci" di Treviso, accede al campionato di maggio a Cervia
  
Gentile Direttore,
la Scuola media di Roncade ancora una volta si è rivelata una "fucina" di giovani talenti nella logica- matematica.
Venerdì 11 dicembre 2015, si è svolta al Liceo Scientifico "Leonardo da Vinci", di Treviso, la quinta edizione del "Piccolo Trofeo Da Vinci", gara di matematica a squadre rivolta alle Scuole secondarie di primo grado.
   
Lo scopo principale di tale iniziativa, oltre a quello di diffondere fra gli alunni l'interesse per la matematica, dando loro l'opportunità di affrontare problemi un po' diversi, nella forma, da quelli riscontrati a scuola, ma in grado di suscitare maggiore interesse anche per ciò che nella scuola si fa, è anche quello di abituare gli studenti alle sfide, mettendosi in gioco in una società sempre più competitiva e che richiede persone sempre più preparate.
Le squadre delle varie scuole medie, provenienti dalla provincia, formate da sette studenti per squadra di classi diverse, prime, seconde e terze, si sono sfidate a colpi di problemi matematici, cercando di risolverne fino a quindici in un'ora e mezzo.
I quesiti avevano un punteggio che cresceva nel tempo fino a quando una prima squadra non li risolveva correttamente, bloccandone il valore. Il punteggio dei problemi cresceva anche quando le squadre li sbagliavano. Le squadre accumulavano un punteggio pari al valore dei problemi risolti e venivano penalizzate per ogni problema sbagliato.
Lo svolgimento della gara, grazie a un tabellone elettronico che descriveva, in tempo reale, quale era la situazione di ogni squadra, in termini di problemi risolti, sbagliati e non ancora affrontati, è risultata molto avvincente anche per il pubblico presente: genitori, insegnanti e sostenitori. 
   
La rappresentativa della Scuola media di Roncade, i Gaussiani, vincitrice uscente lo scorso anno scolastico, accompagnata e sostenuta dal responsabile del progetto giochi matematici, Prof. Claudio Pianesi, con la collaborazione dei professori Alessandra Batacchi ed Emilia Vita, si è posizionata al secondo posto con 710 punti, ed a pochissimi punti dalla prima classificata.
I giovani Gaussiani sono stati premiati con 7 medaglie d'argento, ed hanno guadagnato per la seconda volta consecutiva un posto alle finali italiane giochi matematici Coppa Kangourou, che si svolgeranno il 6-7 e 8 maggio 2016 a Cervia/Mirabilandia.
  
Ma vorrei sottolineare un altro importante aspetto che emerge dall'iniziativa delle Olimpiadi della matematica: la partecipazione degli studenti a questi eventi costituisce infatti un momento significativo che tende a far emergere le "eccellenze" esistenti nelle scuole e occasione di stimolo per sviluppare le doti di creatività ed inventiva certamente presenti in tantissimi di loro.
Congratulazioni alla squadra da parte della Dirigente scolastica, dai loro insegnanti e da tutta la comunità roncadese.
                           
  

Claudio Pianesi
Insegnante scuola media di Roncade

  

 
Condividi su Facebook