La Vodafone chiede Biancade
   
   
Una nuova antenna prevista in via Salgari
Il 6 dicembre confronto con la popolazione rispetto alle due opzioni sul tavolo

 
29 novembre 2016

 
Una nuova antenna telefonica targata Vodafone sarÓ presto installata in un'area di Biancade a ridosso di via Salgari e le opzioni che il gestore ha a disposizione sono due.
Una riguarda un sito privato e l'altra, a poche decine di metri dalla prima, uno spazio comunale l'assegnazione del quale porterebbe nelle casse municipali un canone annuo di 8 mila euro, cifra che, come avviene per le strutture radianti per il traffico voce e dati in funzione in alcuni altri punti del comune, Ŕ in parte destinata al monitoraggio periodico dei campi generati.
  
Le caratteristiche di entrambe le possibili nuove stazioni radio di Biancade saranno illustrate martedý 6 dicembre, negli spazi P3@ a Biancade, alle 20,30, alla presenza, fra gli altri, di Franco Andolfato, responsabile di fisica ambientale dell'Agenzia regionale per l'ambiente (Arpav) del Veneto, e dei progettisti del piano antenne di Roncade, Federico Toffoletto e Luca Zanini.
In particolare nella serata saranno esposte le simulazioni dei lobi di radiazione dell'antenna in entrambe le collocazioni con le previste intensitÓ sulle diverse zone del territorio circostante.
    
Roncade.it