FB.jpg (3148 byte)

   
Venerdì
1 maggio
2015

 

Auto "asfaltata" dietro il municipio

Vandali pazienti che alle videocamere non ci credono più
Impianti del Comune "in manutenzione", gli altri o disattivati o inutili. E' questa la città sicura che ci meritiamo?
  
A Roncade, nella notte tra lunedì 27 e martedì 28, nel parcheggio antistante l’acquedotto Sile Piave e la Guardia Medica (Via Tiziano Vecellio), dietro al Municipio, alcuni ignoti hanno coperto di catrame il tetto di un’autovettura. In quest’area sostavano anche altre auto, ma è stata colpita solo quella.
  
Il martedì mattina, il proprietario, dopo essersi accorto dell’accaduto, ha fatto denuncia ai Carabinieri ed ha chiamato poi il Comune. Ha riferito quanto successo ed ha suggerito la visione delle telecamere che in teoria dovrebbero essere presenti in quell’area per capire se c’era la possibilità di scoprire qualcosa.
I vigili hanno risposto che le telecamere del Comune sono in manutenzione, mentre quelle della Guardia Medica non sono in attività. L’acquedotto dispone solo di telecamere interne.
 
E’ in corso da parte delle autorità competenti l‘indagine sul fatto compiuto ai danni di questa persona.
 
Mi pongo una sola domanda: com’è possibile che a Roncade, sempre autocelebrato come un Comune sicuro, in pieno centro, dietro al Municipio, davanti alla Guardia Medica, sia stato possibile compiere un atto vandalico in piena libertà e, soprattutto, non fosse stata presente nemmeno una telecamera funzionante/presente/attiva?
 
Forse, così sicuro non è ….
 
Grazie.
(lettera firmata)
               
   
  

Roncade.it

  

 
Condividi su Facebook