FB.jpg (3148 byte)

   
Venerdì
12 giugno
2015

 

Multe, sempre più bravi

In due anni sanzioni scese da 154 mila a 95 mila euro
Anche gli importi del 2014 smentiscono le previsioni in bilancio facendo incassare 15 mila euro in meno rispetto alle attese
  
Multe, il Comune "perde" 60 mila euro in due anni.
L'attività di sanzione delle violazioni del codice della strada condotta dalla Polizia Municipale a Roncade ha registrato una notevole contrazione delle infrazioni rilevate, con un incasso che è passato dai 154 mila euro del 2012 ai poco più di 95 mila lo scorso anno.
Questo smentendo due volte di seguito le previsioni messe a bilancio dall'amministrazione.
Se nel 2012 era infatti stato previsto un incasso di 150 mila euro e gli importi riscossi lo hanno superato di 4 mila euro, l'anno dopo, a fronte di un'identica previsione, i bollettini staccati sono stati per un valore complessivo inferiore ai 120 mila euro.
Nel 2014 perciò era stato posto in previsione un incasso per 110 mila euro ma, alla fine dei conti, non ne sono arrivati più di 95.800.
Segno di una maggiore disciplina sulla strada di automobilisti locali o in transito oppure di una affievolita attività di repressione da parte dei vigili? Ogni opzione è aperta.
Sarebbe interessante comprendere come si compongono i vari importi, quanta parte di essi, cioè, anno per anno, sia correlata a maxisanzioni per infrazioni gravi, e quale dimensione abbia, invece, la componente legata a comportamenti veniali come il parcheggio in aree non consentite o le dimenticanze sui dischi orari.
               
  

Roncade.it

  

 
Condividi su Facebook