FB.jpg (3148 byte)

   
Martedì
31 marzo
2015

 

Obiettivi su Roncade

M5s rilancia il monitoraggio popolare su ambiente e decoro urbano
L'invito alla popolazione è di fotografare e segnalare, fino al 9 maggio, ogni situazione critica
  
Anche quest’anno, il Movimento 5 Stelle di Roncade, propone un’iniziativa di interesse ambientale, che mira a coinvolgere tutti i cittadini in un’attività di controllo del proprio territorio, denominato “Monitoraggio 5 Stelle”.
Si tratta di un invito, rivolto a tutti i cittadini che hanno a cuore l’ambiente, a fotografare ogni tipo di situazione che deturpi il decoro urbano e che danneggi l’ambiente.

Alcuni esempi di punti problematici potrebbero essere ad esempio: rifiuti abbandonati, sul ciglio di una strada o in un fiume, zone lasciate al degrado/abbandonate ed infestate da erbe alte, strade dissestate, zone con illuminazione inadeguata, edifici da recuperare, ecc…

Tutto questo materiale verrà raccolto nella giornata di SABATO 9 MAGGIO al banchetto che sarà opportunamente predisposto (dalle 9:30 alle 13:00); i cittadini potranno portare le loro foto con una pennetta USB oppure potranno trasmettere le loro rilevazioni al seguente indirizzo e-mail:

movimento5stelleroncade@gmail.com
(si prega di accompagnare le foto con una breve didascalia)

Quando avremo raccolto tutto il materiale pervenutoci in un unico file, questo documento verrà stampato ed esposto nella nostra bacheca (che trovate in via Roma, sotto i portici vicino la pescheria); poi si potrà visionarlo anche nel blog che trovate a questo link: http://grillidelsile.blogspot.it/ ed inoltre verrà trasmesso all’amministrazione ed al Sindaco per le opportune riflessioni.

L’intento di questa iniziativa è quello di cercare di sensibilizzare i cittadini sulle seguenti tematiche:
- una costante attenzione all’ambiente che li circonda;
- essere molto critici di fronte ad atteggiamenti e pratiche che deturpano il paesaggio e danneggiano l’ambiente;
- essere consapevoli del fatto che meno si inquina, meno c’è da pulire e quindi si risparmiano energie e risorse.

Abbiamo l’ardire di ipotizzare che questo evento possa diventare uno strumento di monitoraggio periodico, magari semestrale o annuale, affinché i problemi rilevati vengano risolti attraverso lavori sottoposti ad un puntuale controllo.
         
  

Ferruccio Moro

  

 
Condividi su Facebook