FB.jpg (3148 byte)

   
Martedì
7 luglio
2015

 

Elettra sugli scudi

La produzione di TeatroRoncade vince premio alla regia a Roma
Il riconoscimento nel concorso nazionale "Un palco per tutti" del Cral Inps della Capitale
  
Elettra, con il vento vince il premio alla Regia per la sezione off (DVD da tutta Italia) del Concorso Nazionale UN PALCO PER TUTTI indetto dal Cral INps di Roma.

ELETTRA, CON IL VENTO
Atto unico di Alfredo Balducci

Regia di Alberto Moscatelli
Il mito di Elettra fluttua con il vento nella trama dello spettacolo, ma il vento, si sa, è imprevedibile, così come sono imprevedibili i due improbabili cantastorie che ci accompagnano alla scoperta delle vicende della famiglia De Atrexis: Agam, ucciso, a ritorno dalla guerra, dalla moglie Clitty e dal suo amante Egir, sarà vendicato dai figli Eletta ed Orel... o forse no? Il soffio di Balducci rivisita il mito, portando, prima, in alto le vicende fino al piano aulico dell’epica e poi riportandole più in basso, al piano ironico del racconto, il tutto in perfetto equilibrio. La valenza assoluta del mito, infatti, rimane intatta perché sonda interrogativi fondamentali per l’uomo: esiste una via di fuga, una possibilità di scelta in una esistenza che sembra ripetersi in un infinito moto ciclico, in un meccanismo inesorabile, nonostante la ribellione degli interessati? L'ambiguità dell'esistenza nella quale le parti si invertono e ognuno può passare da vittima a carnefice o viceversa, costituisce davvero il destino ineluttabile di ogni uomo? Siamo certi che il vento potente della storia dell’uomo di ogni tempo saprà insinuarsi anche nell’anima dello spettatore più perplesso…

L'autore Alfredo Balducci
            
  

Roncade.it

  

 
Condividi su Facebook