FB.jpg (3148 byte)

   
Mercoledì
22 aprile
2015

 

Luci, quali garanzie?

Gli interrogativi dei "Cittadini di Roncade"
Il gruppo di Ivano Sartor prende l'iniziativa fra le opposizioni. Cpl Concordia è la stessa di Ischia? Come si è tutelato il Comune?
  
GRUPPO CONSILIARE
“LISTA CIVICA CITTADINI DI RONCADE”

Roncade, 21 aprile 2015.

Oggetto: Interpellanza circa lavori sulla rete di illuminazione pubblica.

In questo periodo, in varie parti del territorio comunale si osservano gli operatori di una Cooperativa eseguire dei lavori di manutenzione e/o ristrutturazione sugli impianti esistenti della rete di pubblica illuminazione.
Poiché il nuovo sistema di gestione della rete comunale – anche per le informazioni date a mezzo stampa alla cittadinanza nella precedente Amministrazione – è noto nelle linee generali, ma meno in dettaglio, il sottoscritto consigliere comunale Ivano Sartor interpella il Sig. Sindaco su:

- Quali vantaggi economici derivino al Comune di Roncade dal nuovo metodo di gestione.

- Se la Cooperativa affidataria dei lavori “CPL Concordia Società Cooperativa”, con sede a Concordia sulla Secchia (Modena), coincida oppure sia diversa dalla nota Cooperativa Concordia assurta in questi ultimi tempi alle cronache giornalistiche per le sue traversie giudiziarie.

- Nel caso affermativo, se la circostanza delle note vicende comporti dei problemi già ora esistenti oppure prevedibili per l’esercizio del servizio in Comune di Roncade.

- Quali forme di garanzia tutelino contrattualmente il Comune di Roncade.

Mi è gradita l’occasione per porgere distinti saluti.
               
  

Ivano Sartor

  

 
Condividi su Facebook