TIT.jpg (17099 byte)

FB.jpg (3148 byte)

   
Mercoledì
23 aprile
2014

 

Vegani, tutti a Biancade

Lo stand gastronomico della sagra proporrà ogni sera piatti per voi
Dal 24 aprile all'11 maggio i cuochi prepareranno cibi per chi è rispettoso della vita di tutti gli animali
  
Gentile direttore,

da tempo sto seguendo un gruppo costituitosi per la promozione dell’etica Vegan, scelta che prevede l’eliminazione totale di stili di vita che prevedano sfruttamento, maltrattamento, uccisione o solo sofferenza degli animali.

Una parte di questa etica, forse la più importante, riguarda l’alimentazione. E’ davvero confortante leggere costantemente dai giornali o vedere dalla televisione tutta una serie di iniziative che spontaneamente nascono. Un paio di recenti servizi delle “Iene” hanno davvero innescato una miccia che sembra bruciare con sempre più intensità.
Mediaset ha creato una rubrica Vegan la domenica; Veggie Channel è una vera e propria TV che parla solo di Vegan; al festival SANA di Bologna è riservata un’intera sezione sul Vegan; i supermercati sempre più aggiungono tra gli scaffali delle alternative Vegan. L’interesse è forte e la gente si sta informando.

In tutto questo mare di proposte, desideravo mettere in evidenza la sagra di Biancade che si terrà dal 24 aprile all’11 maggio.


La metto in evidenza perché i coordinatori del gruppo hanno mostrato davvero grande apertura e disponibilità, mettendo a listino un’alternativa Vegan, disponibile tutte le sere. Da parte del nostro team c’è stata solo la proposta che è stata accolta immediatamente. A tutto il resto ci hanno pensato gli organizzatori. Noi abbiamo dato solo qualche veloce consiglio, qualche ricetta.

Venerdì 2 maggio, addirittura, è previsto su prenotazione un menu speciale, un po’ più elaborato, dall’antipasto al dolce.

Personalmente non giro molto per le sagre, ma finora ho sempre visto qualche evento Vegan all’interno della sagra stessa organizzato per una sola serata e, tra l’altro, gestito da catering esterni all’organizzazione.

La scelta del comitato sagra Biancade, al contrario, è stata quella di cucinare tutto loro.

Credo fortemente che queste persone meritino davvero un plauso. Certo, durante la sagra, il piatto che andrà per la maggiore sarà sempre e comunque la grigliata di carne. Non possiamo, né vogliamo ostacolare una tradizione viva da anni, tuttavia affiancare scelte diverse, più profonde nei confronti dell’intero creato, è davvero un passo importante. Noi del gruppo Vegan siamo certi che questa scelta sarà sempre più diffusa, comunque consci che rimane una scelta individuale che debba essere maturata col tempo e capita.

L’aspetto salutistico è solo una parte.
  

Leonardo Zanata

  

 
Condividi su Facebook