TIT.jpg (17099 byte)

FB.jpg (3148 byte)

   
Giovedì
14 agosto
2014

 

Una firma per le staminali

La raccolta aperta fino al 10 settembre
Sosterrà una proposta di legge per garantire ai colpiti da malattie rare l'accesso alle metodiche compassionevoli
  
COMUNICATO STAMPA
 
Diritto alla cura: appello ai residenti nel Comune di Roncade
 
Nel Comune di Roncade è partita la raccolta firme di iniziativa popolare per la “proposta di legge per garantire l’accesso alle metodiche compassionevoli con trattamenti su base non ripetitiva mediante l’utilizzo di cellule staminali mesenchimali adulte”. Si può firmare presso la Segreteria Generale in via Roma 53.
 
Si invitano tutti i cittadini a partecipare a un’importante proposta di legge popolare per sostenere tutte le persone affette da malattie rare orfane di qualsiasi terapia. SLA, SMA, sclerosi multipla, Parkinson… Queste sono solo alcune delle migliaia di malattie rare esistenti: possono colpire a qualsiasi età, sono degenerative e a esito infausto.
  
Recentemente le terapie a base di cellule staminali mesenchimali adulte hanno dimostrato su numerosi pazienti effetti benefici che hanno nettamente migliorato la loro qualità di vita, senza nessun effetto collaterale.

 
Attualmente però i malati sono costretti a far valere il proprio diritto alla salute davanti a un giudice e, nonostante le numerose ordinanze a loro favore, le cure sono ugualmente negate. Già 18 persone in lista d’attesa sono morte, mentre tutte le altre continuano a veder progredire la propria malattia.
 
Le cure compassionevoli sono attualmente previste dalla Legge italiana ma sono soggette a cattive interpretazioni. Chiediamo pertanto un miglioramento della Legge vigente affinché venga garantito l’accesso alle metodiche compassionevoli per tutti coloro che ad oggi sono privi di cura.
 
Fino al 10 settembre 2014 ogni cittadino maggiorenne residente nel Comune di Roncade, munito di un documento di riconoscimento valido, potrà firmare la proposta di legge popolare presso la Segreteria Generale in via Roma 53 nei consueti orari di apertura.
 
Le malattie sono spietate… Colpiscono chiunque in ogni momento, e non sempre le cure tradizionali funzionano… Il diritto alla salute è un bene inestimabile. Tutela te stesso e i tuoi cari: firma anche tu!
  

Michela Policella

  

 
Condividi su Facebook