TIT.jpg (17099 byte)

FB.jpg (3148 byte)

   
Mercoledì
17 settembre
2014

 

Cara Sharon

Lettera di roncadesi alla fidanzata di un writer
Va bene le dichiarazioni d'amore ma non con lo spray. Se ti ama fagliela cancellare. Non pensi di meritare più coraggio?
  
Cara Sharon,
non sappiamo chi tu sia anche se è facile immaginarti come una graziosa e giovanissima studentessa roncadese che frequenta, ogni tanto, i giardini del Parco del Musestre.
Possiamo anche immaginare tu sia molto carina e fascinosa, se qualcuno (e di sicuro sai chi è) ha perso la testa per te al punto di volerlo dichiarare al mondo con tanta evidenza da impugnare una bomboletta spray e dedicarti una frase d'amore sulla ringhiera del ponte pedonale.
 
Pensiamo tu ne sia fiera, dovresti esserlo. Di sicuro sei  invidiata. Magari ancora non lo sai ma ci sono persone che trascorrono inutilmente un'intera vita in attesa di simili parole, fossero anche solo al telefono o per sms.
Però, cara Sharon, ci permettiamo - sommessamente, e sperando di non rovinare il tuo momento magico - di chiederti una cortesia.
Noi non sappiamo se l'infatuazione del tuo innamorato sia da te ricambiata.
In caso negativo vorremmo che glielo spiegassi molto chiaramente (non con lo spray, per carità) in modo che il ragazzo, perduta ogni speranza, eviti altri molesti graffiti. Sì, certo, il cuore conosce ragioni che la ragione non conosce, molte cose si perdonano. Resta il fatto che qualcuno per cancellare la scritta bisogna pagarlo. Se rimane là va a finire come con i lucchetti di Venezia: li mettono tutti e finiscono per rovinare i ponti.
 
Se, invece, anche tu provi per lui la sua stessa passione ne siamo felici ma il favore che dovresti farci è quello di pretendere dal tuo innamorato una (eventualmente supplementare) testimonianza d'amore. Cioè esigere da lui, se ha davvero attributi degni di tale nome, che si armi di spugna e solvente e che cancelli quella scritta restituendo il ponte – che non è né suo né tuo soltanto – alla sua integrità. A fare dichiarazioni con lo spray, di notte, coperti da un parapetto sono capaci tutti, non credi? Se pensi di meritare gesta un tantino più coraggiose, dunque, mettilo alla prova.
I sentimenti di sola vernice, anche a 15 anni, sono poca cosa.
 
Ti ringraziamo di cuore.
I tuoi concittadini
       
 
  

Roncade.it

  

 
Condividi su Facebook