TIT.jpg (17099 byte)

FB.jpg (3148 byte)

   
Lunedì
22 settembre
2014

 

Allora, questo streaming?

Due domande di Cittadini di Roncade per il consiglio di venerdì
La diretta era stata promessa in campagna elettorale. Interrogazione anche su un'intesa veneziana firmata da Rubinato due giorni dopo le elezioni
  
Quando arriva lo streaming? E' la domanda che Ivano Sartor, capogruppo di “Cittadini di Roncade” pone in una interpellanza al sindaco che sarà discussa venerdì prossimo, 26 settembre, nella prevista seduta del consiglio comunale.
 
Sartor ricorda infatti che “l’attuale Amministrazione comunale ha ripetutamente promesso, durante la campagna elettorale, di offrire maggiori opportunità ai cittadini roncadesi di essere informati sulle attività istituzionali del loro Comune, a iniziare con la possibilità di seguire in diretta o in differita le sedute consiliari, da trasmettere in streaming”.
L'impegno sarà onorato, si chiede Sartor, e, se sì, in che tempi?

Più complesso, invece, un secondo quesito posto sotto forma di interrogazione e che riguarda un accordo detto “per lo sviluppo della comunità competitiva di Venezia Est”, sottoscritto dall'ex sindaco, Simonetta Rubinato, con Confindustria Venezia, Università Ca' Foscari e Comune di Quarto d'Altino (Venezia) il 27 maggio, cioè due giorni dopo il risultato delle elezioni amministrative con cui a Rubinato era subentrato il sindaco Pieranna Zottarelli.
  
Sartor chiede che finalità abbia un simile accordo, anche alla luce delle ulteriori incombenze in carico alle strutture amministrative, perché lo si sia stabilito con enti veneziani e non con soggetti della provincia di Treviso, se l'argomento sia mai stato discusso dall'assemblea cittadina e se la firma dopo il 90° di Rubinato abbia o meno validità.
        
 
  

Roncade.it

  

 
Condividi su Facebook