FB.jpg (3148 byte)

   
Martedì
4 novembre
2014

 

E sono quindici

Nel novembre del 1999 nasceva Roncade.it
Fino ad oggi ha prodotto una memoria di tremila pagine di cronache roncadesi tutte disponibili nell'archivio on line
  
Nei primi giorni di novembre 1999 Roncade.it fece la sua comparsa sul web. Epoca da modem analogici a 14,1 kB/s - significa cinquecento volte più lenti di oggi - di pc costosi e di abbonamenti ad internet rarissimi. Arrivare a 15 visite al giorno era una festa (oggi nel giorno medio si tocca abbastanza agevolmente le 500, come la somma dei quotidiani venduti in paese, oltre a tutti i contatti generati dai rimpalli nei social network che non sono misurabili) ed ovviamente stiamo parlando di epoche ben lontane da facebook, twitter e tutto ciò che poi è finito sotto la classificazione di "2.0".
 
I commenti dei lettori alla fine degli articoli, in sostanza, da allora e fino a pochi anni fa, venivano pubblicati dopo essere stati inviati per e-mail, ricopiati, titolati ed eventualmente ritoccati ma solo in qualche imperfezione grammaticale. Vuol dire, nella sostanza, molto ragionamento, nessuna uscita d'impulso, niente sfoghi e quindi una componente di contenuto elevata. Elemento aggiuntivo non da poco, tutte le voci dei roncadesi da 15 anni a questa parte sono messe via in senso cronologico, blindate in file residenti (dunque non affidate a server americani che non ci appartengono) e immediatamente recuperabili con due clic. Basta andare sui link posti a destra, nella home page, sotto il meteo.
 
Chi abbia meno di 30 anni, o chi si sia trasferito a Roncade solo da poco, può avere un'idea della trasformazione della società dagli anni che precedettero l'arrivo dell'Euro, dei pensieri di chi non c'è più, e anche - l'aspetto più meraviglioso - della circolarità immutabile di certi dibattiti nelle campagne elettorali. Cambiando appena sigle e nomi si potrebbero riciclare identicamente all'infinito gli stessi articoli.
 
Nella memoria con la M maiuscola crediamo di aver generato, fino ad ora, un piccolo tassello molto locale fatto di quasi tremila pagine e senza costi per nessuno (oltre a grande divertimento per chi le ha scritte...).
      
 
  

Roncade.it

  

 
Condividi su Facebook