TIT.jpg (17099 byte)

FB.jpg (3148 byte)

CHESS.jpg (14797 byte)
   
Giovedì
6 marzo
2014

 

Moscacieca

Nel Pd i big del partito disertano la riunione più importante
Ieri sera della giunta presente solo Chiara Tullio. La sgreteria fissa l'ultimo appello per lunedì 10. Ma gli altri, intanto...
  
La cifra delle nevralgie roncadesi in casa Pd è riflesso da quanto accaduto ieri sera, nel corso della riunione convocata per parlare espressamente di campagna elettorale e, in sostanza, per decidere il nome del candidato sindaco.
A parte Chiara Tullio, finora unico nome “ufficialmente” disponibile a capeggiare una lista, tutti gli altri assessori ascrivibili alla parte politica della uscente Simonetta Rubinato sono risultati assenti. Da Guido Geromel a Gilberto Daniel, da Giovanni Mazzon a Dina Brondolin. E poi non c'erano altri elementi riconoscibili come “pezzi storici” del Pd, quali Sergio Leonardi e Paolo Giacometti.
Di un paio di persone si conoscevano impegni assunti in precedenza o di ordine familiare, sugli altri c'è mistero. Sarà stata l'ansia di capire piuttosto come si sarebbe comportata l'Italia di Cesare Prandelli, a Madrid, contro le Furie Rosse.
Verso la fine della serata ha fatto un passaggio Eriberto Calgaro con un intervento, si racconta, di circostanza e traccheggiante.

MOSCA.jpg (45274 byte)

I presenti alla riunione erano una ventina abbondante, “ma – è l'osservazione della segretaria Pd di Roncade, Vivianne Moro – mancavano nomi che gli iscritti stessi avrebbero avuto il piacere ci fossero, anche perché alcuni (Geromel e Giacometti) sono fra i coordinatori della lista civica”.
Lista civica che è, ricordiamolo, l'oggetto inafferrabile da mettere insieme per conferire continuità all'amministrazione uscente.

In sintesi il brainstorming è stato aggiornato a lunedì prossimo, invitando questa volta la giunta nel suo complesso. La sera del 10 marzo, per essere chiari, il Pd roncadese si attende che l'esecutivo aggiunga sul tavolo uno o più nomi sui quali avviare la discussione per la definizione del candidato sindaco. Le opzioni verosimili sono di fatto quelle già uscite nelle trasmissioni di radio-portici, vale a dire Pieranna Zottarelli, Sergio Leonardi e Gilberto Daniel.
Altrimenti l'unica possibilità rimane giocoforza Chiara Tullio.

Ma la stesura di un elenco di papabili non basta. Lunedì dovranno anche essere scritte le regole del conclave secondo un modello che per il Pd è abbastanza chiaro ma che, data la presenza di altre sensibilità, dovrà essere confrontato con eventuali altre proposte.
Altra questione da delineare, a tre settimane dal termine per la presentazione della lista, è il nome stesso della lista. Ovviamente non potrà più comparire il nome di Simonetta Rubinato, ma non sarà neppure il titolo del blog “Idee x Roncade” che ha fatto da piattaforma per la raccolta delle proposte della cittadinanza.

Per allargare lo sguardo, nella pagina Facebook di Ivano Sartor, sindaco precedente al doppio mandato di Rubinato e non esattamente grande estimatore di quest'ultima, nel frattempo è comparso un minaccioso “Tenetevi pronti...” pubblicato poco dopo la mezzanotte.
Se si può fare un inciso a margine, forse ai registi della “Civica” in doloroso travaglio va attribuita la responsabilità di aver sottovalutato la componente mediatica non controllabile di questo momento storico, resa possibile grazie alla fruizione ormai capillare del web e dall'uso degli strumenti social.

Elementi che hanno radicalmente alterato il tradizionale modello di gestione dei tempi di manovra e di circolazione delle informazioni.
Gli indizi per capirlo c'erano tutti, e da anni.
Comunque.
E sugli altri fronti?

A centrodestra la nebbia non è meno fitta. Un candidato spendibile pare essere Roberto Silvestri (Lega, ex Pne). A meno che, frattura per frattura, non sia proprio Zottarelli ad abbandonare casa Rubinson per mettersi al lavoro nel suo alveo naturale di centrodestra.

Terza variabile, infine, il Movimento 5 stelle. Sempre ieri sera la lista, capeggiata da Andrea Fuga, è stata chiusa con l'ingresso di tre elementi provenienti dal gruppo di discussione inizialmente avviato dall'Acer di Roncade. Sui dettagli seguiranno a giorni comunicazioni ufficiali.

  

Roncade.it

  

 
Condividi su Facebook