FB.jpg (3148 byte)

   
Domenica
26 ottobre
2014

 

Vade retro Tullio!

Brondolin e Pavan: "A Rubinato non interessano le sedie"
Ha dato in beneficenza il suo stipendio di sindaco e tu le tue primarie le avevi già perse a Roncade. Dimettiti.
  
Spett. direttore,

siamo stupiti e indignati dall’attacco che Chiara Tullio ha rivolto nell’intervista pubblicata su Roncade.it – e ripresa dai quotidiani - a Simonetta Rubinato, alla quale esprimiamo la nostra piena solidarietà. Pare di capire che l’origine dell’astio dell’attuale assessore alla Cultura del Comune sia legato alla sua mancata candidatura di sindaco. Chiara dimentica però che quella non fu una decisione presa univocamente dall’allora sindaco, ma una scelta condivisa dal gruppo di maggioranza, sulla base dell’esito di un sondaggio che non la dava favorita per indice di gradimento tra i cittadini e dopo una votazione segreta che lei stessa aveva preteso e che in modo preponderante aveva indicato invece Pieranna Zottarelli, attuale sindaco.
Tra l’altro Chiara Tullio sa bene che Simonetta Rubinato non ha mai ambito alle ‘poltrone’, tanto che ancor prima che la legge stabilisse il divieto di cumulo delle indennità, ha rinunciato a quella che gli spettava per la carica di Sindaco, destinando circa 90 mila euro ad un fondo utilizzato per i bisogni delle persone in difficoltà.

Riteniamo per questo che l’attuale assessore alla Cultura, se è coerente con quanto dichiarato, considerato che l’attuale amministrazione uscita vittoriosa dalle elezioni della scorsa primavera esprime una continuità amministrativa, debba trarne delle conseguenze anche sul piano politico personale.
             
 
  

Dina Brondolin, ex assessore
Francesco Pavan
, ex capogruppo

  

 
Condividi su Facebook