FB.jpg (3148 byte)

   
Martedė
18 novembre
2014

 

Come sta il Musestre?

Menon: "E' morto e nessuno ne parla"
Acqua torbida, sostanze limacciose in sospensione e, soprattutto, non c'č chi affronti il dibattito
  
Gianni Favero buongiorno.

Il fiume Musestre é morto. L'acqua torbida e maleodorante é assimilabile allo scolo di una putrida discarica. Le alghe, poche, sono ricoperte di uno strato di limo oleoso e puzzolente.
Mi turba il fatto che al riguardo non esista un dibattito, almeno a me noto, che affronti in modo operativo il problema.
Per questo motivo mi rivolgo a Lei, che ringrazio come sempre per l'attenzione, per capire se esista un modo efficace per sensibilizzare l'Amministrazione, opposizione compresa.
 
Grazie come sempre dell'ospitalitā.
         
 
  

Renato Menon

  

18 novembre 2014
  
Gentile lettore,
non so se lo stato del fiume sia cosė come Lei lo descrive e credo che nč io nč Lei abbiamo gli strumenti e le competenze scientifiche sufficienti a valutare la salute di un corso d'acqua.
Quello che possiamo fare č, ovviamente, rivolgerci alle istituzioni consapevoli di avere il diritto di ottenere un chiarimento.
A Roncade siamo fortunati a metā. Ci sono assessori comunali spesso molto sensibili all'importanza di collaborare alla formazione dell'opinione pubblica attraverso i mezzi di comunicazione - mi riferisco a Gilberto Daniel e Chiara Tullio - mentre altri ritengono di rispondere, al massimo, attraverso canali privati pure se gli argomenti sui quali sono interpellati sono di interesse collettivo.
Rimane il fatto che un ufficio incaricato di mantenere i rapporti con i media nel nostro Comune non c'č e che il sito web istituzionale č in tutta evidenza sottoutilizzato.
Per quanto riguarda i gruppi consiliari di opposizione, che potrebbero sollecitare maggiori informazioni su questo e molti altri temi, personalmente percepisco da parte di alcuni forti segnali di assenza di entusiasmo, da parte di altri una sorta di sindrome da spaesamento.
Comunque, ripeto, sulla questione da Lei posta ritengo vi siano buone probabilitā di ricevere in tempi brevi dall'assessore all'ambiente, Daniel, un aggiornamento rispetto all'ultimo esame delle acque del Musestre effettuato dall'Agenzia regionale per l'ambiente (Arpav) che risale ormai al 2011.

Grazie per il contributo, buona giornata

Gianni Favero
  
 

 
Condividi su Facebook