TIT.jpg (17099 byte)

FB.jpg (3148 byte)

   
Giovedì
8 maggio
2014

 

Stockeide

Lega: "Sostegno a Mascia. Non importa se Massimo e Fedra..."
Nonostante le loro stravaganti scelte di campo, la Lega si presenta coerente nella sua posizione di Centro-destra
  
La Lega Nord Sostiene Mascia
Onestà, Esperienza e Coerenza.
Questi i tratti distintivi del candidato Sindaco Boris Mascia e che hanno determinato la scelta della Lega Nord Roncadese di dargli il proprio sostegno.
Nel programma elettorale, che abbiamo stilato assieme, abbiamo voluto dare priorità alla sicurezza prevedendo un maggiore utilizzo della Polizia Locale per incrementare i controlli nei quartieri, alla famiglia ed al welfare per offrire ai Roncadesi una migliore qualità della vita.
Riguardo al tema del lavoro e delle attività produttive l'attenzione si è soffermata sulla necessità di rivitalizzare il centro cittadino attraverso la tutela del piccolo commercio e delle attività artigianali e tradizionali.
La battaglia politica si sarebbe prospettata ancora più vivace se qualcuno dei nostri Leghisti non si fosse perso per strada.

Non importa se abbiamo perso per strada il contributo di una figura di rilievo quale é Massimo Stocco, che da segretario della Lega Nord comunale e Circoscrizionale, duro e puro della Pontida Bossiana, al grido “Roma Ladrona”, conduceva la battaglia contro il Sindaco Rubinato per le scelte sull’aumento dell’ICI ed i petali di Margherita, per il voto sull’indulto, i pacs, la finanziaria dell’allora Senatrice, e contro le ingiuste vessazioni che subiamo come Veneti.
Sono bastati pochi anni da consigliere di minoranza per abbandonare la cravatta ed il fazzoletto verde a firma Bossi ed indossare un abito da borghese “Radical Chic”, con cravatta d’ordinanza rossa sgargiante a firma PD, giusta per la foto del “santino”.
 

É condivisibile pertanto lo stupore che il Movimento ha espresso a tutti i livelli e lo sconcerto manifestato dalla Segreteria Provinciale, che per anni gli aveva concesso ampia fiducia, concretizzatasi in incarichi in Consigli di Amministrazione di importanti società.
Forse in futuro ci sarà concesso di scoprire le motivazioni del gesto di Massimo.
 

Non importa se abbiamo perso per strada l’avvocato Fedra De Vidi; era forse un evento inevitabile?
Nel corso degli ultimi cinque anni di presenza in consiglio comunale Fedra ha lasciato il PDL Roncadese per entrare nel Gruppo della Lega, divenendo poco dopo la Capogruppo del Movimento in Consiglio Comunale e membro del Direttivo della Lega Nord Roncadese.
La sua scelta é per lo meno incomprensibile, se si considera che era il nome di punta per l'investitura a Candidato Sindaco della Lega Nord!
Probabilmente, troppe responsabilità fanno male.
Nell’aprile del 2013, senza alcuna apparente motivazione o segnale di rottura con il Movimento, é passata al gruppo misto in Consiglio Comunale.
Ultimamente sembra che si sia prodigata per raccogliere firme a sostegno della lista di Centrosinistra post-Rubinato.
  

Non importa se abbiamo perso per strada Marco Lovisetto che è stato Consigliere Provinciale e Presidente della 4° Commissione consiliare dell’Amministrazione Muraro.
Fa comunque piacere rimarcare la coerenza della persona, che, da quanto ci é dato di sapere, non ha fornito sostegno ad altre liste.
Come suoi amici, prima che ex compagni di militanza politica, non abbiamo perso la speranza che Marco riconsideri la sua posizione e ritorni a dare il suo apprezzato contributo al Movimento.

Da tempo nei corridoi della politica roncadese si vocifera che, se tutto andrà per il verso giusto, qualche leccornia post-elettorale sarà opportunamente distribuita.
Dobbiamo solo pazientare un mese e potremo capire se si trattava solo di chiacchiere da bar…

Nonostante queste “scelte stravaganti”, la Lega si presenta coerente nella sua scelta di campo, il Centro-Destra, con una squadra motivata e rinnovata che offre al candidato Sindaco Mascia il supporto di persone con un'esperienza professionale, gestionale ed amministrativa di rilievo e quella a livello di Amministrazione Provinciale del candidato consigliere Roberto Silvestri.
Siamo comunque rassicurati dal fatto che gli elettori sapranno dare il giusto significato ai riposizionamenti che sono avvenuti sulla scena della politica roncadese e che apparentemente non hanno giustificazione.
La Lega Nord di Roncade non si scosta dalla propria linea politica e sostiene la lista RINNOVIAMO RONCADE ed il Candidato Sindaco Boris Mascia, che ha dimostrato sempre coerenza, professionalità e determinazione nel sostenere le istanze dei cittadini in ogni ambito, comunale e sovracomunale.

PS: si ringrazia il Direttore di Roncade.it per la memoria storica della sua testa giornalistica on-line…
  

OUT OF STOCK
 

9 gennaio 2006
Gli auguri di Stocco. Il sindaco ha bisogno di fortuna. Per Roncade o per Montecitorio

3 febbraio 2007

Permette madama? Gli zotici della Lega Nord a Rubinato

16 febbraio 2007
Geromel guardi in casa propria. Gli allievi della maestrina dalla “penna rossa” paladini dell’inutilità 
  
27 giugno 2007
Abusivi al timone. Ma nel 2009 in pochi sosterranno ancora il sindaco uscente

19 febbraio 2008

Lega: Pdl? Male minore

22 marzo 2008
Ma Rubinato dov'era?

21 luglio 2008
Partito-incubatrice, trucco in zona Cesarini

2 settembre 2008
Alleanza Lega-Pd nel 2009? Inutile e puerile

16 novembre 2010
Scuole materne, Rubinato fa terrorismo

28 novembre 2010
Don Francesco Pavan, pettinatore di bambole
 
  

Lega Nord
Sezione di Roncade

  

 
Condividi su Facebook