FB.jpg (3148 byte)

GIOVI.jpg (13698 byte)
   
Domenica
16 novembre
2014

 

Buio. In strada e altrove

Geromel: "Vallio senza luce, nessuna risposta dal Comune"
Di Rubinato o Moretti ci importa poco se ogni sera dobbiamo rincasare con le tenebre e temere brutte sorprese
  
Caro Direttore,
comprendo benissimo il momento e quindi la necessità di far esporre ai sostenitori, alternativamente, di Moretti o Rubinato le proprie disquisizioni e veleni sull'una o sull'altra.....
Nonostante ciò, seppure "non siamo solo un paese di lampioni spenti" per citare un titolo di qualche tempo fa, non possiamo essere anche e solo un luogo di lampioni spenti.
  
Ho postato più volte le mie lamentele, che naturalmente non sono e non possono essere solo mie, sulla pagina fb del Comune di Roncade, a volte rispondendo a raccomandazioni in essa contenute.....NULLA !!!
Probabilmente chi ne regge le redini si limita a postare ma evita abilmente di leggere quanto i cittadini rispondono.
Ho anche provato a telefonare ma.......
  
Benissimo, ora provo con questo giornale che, a ben vedere, è più letto e commentato dei vari "Il Gazzettino", "La Tribuna" etc.etc.etc.
Ritengo vergognoso che, per risparmiare qualche soldo, si tenga al buio una intera via (per intenderci Via 4 Novembre, in località Vallio) compreso l'incrocio con la strada per Monastier, per intere settimane.
Se a rinforzare la critica ci mettiamo che, nelle scorse settimane alcune case sono state visitate dai ladri, che l'incrocio in questione (adiacente la curva) provoca già illuminato svariati incidenti e danni alle case di fronte, che la pista ciclabile continua, nonostante la pioggia battente, ad essere illuminata a giorno fino a tarda notte, beh lascio a tutti tirare le conclusioni.
In particolare vorrei che le conclusioni, così lampanti, le tirasse chi di dovere perché non siamo, il plurale majesatis non è di prassi, più disposti a subire un simile trattamento.
 
Ok il ricordarsi di questa parte del territorio solo in determinate occasioni, pubblicate in foto ad hoc solo per accattivarsi i favori pubblici, va bene il ricordarsi che, una tantum, anche le aiuole e i cigli delle strade (seppur secondarie) vanno sfalciate, va bene tutto.....questo però del buio totale da settimane, sopratutto se rapportato ad un periodo di buio atmosferico già per se stesso assoluto, non può avere alcuna scusante.
Ripeto, spegnere qualche lampione lungo la pista ciclabile che notoriamente, sotto la pioggia battente poco o nulla è percorsa, potrebbe permettere a noi di avere un qualche lampione in più acceso, malgrado siano equivalenti ad una luminaria cimiteriale, ma almeno farebbero la loro porca figura !!!
        
 
  

Maria Giovanna Geromel

  

 
Condividi su Facebook