TIT.jpg (17099 byte)

FB.jpg (3148 byte)

SOND.jpg (9273 byte)
   
Mercoledì
12 febbraio
2014

 

C'è da stare allegri?

Ecco una piccola "Citizen satisfaction" artigianale
Dieci domande per scoprire i punti di debolezza nella qualità della vita a Roncade
  
Visti i risultati della soddisfazione della popolazione roncadese che risalgono a due anni fa, proviamo a cercare un riscontro al 2014 fra i lettori di Roncade.it. La selezione del campione per classe d'età, sesso, residenza nelle diverse frazioni, titolo di studio, eccetera non sarà accurata come quella di Quaeris (essendo il sondaggio volontario ed anonimo) ma il numero di cittadini che possono prendervi parte è senz'altro confrontabile con quello dei soggetti interpellati dall'agenzia (420).
In modo molto più semplificato, il seguente sondaggio punta a mettere a fuoco i principali elementi di insoddisfazione che possono sorgere dalla vita in una "giornata tipo" del roncadese medio.

CAT.jpg (34278 byte)

Dalle 10 possibilità di scelta sono stati esclusi di proposito rapporti diretti con sportelli pubblici e privati, da quelli municipali a quelli postali a quelli bancari, per non condizionare troppo la scelta con momenti di "irritabilità di picco" connessi alle mille possibili incomprensioni fra chi riceve un servizio e chi lo fornisce quando fra i due c'è un bancone.
  

  

Roncade.it

  

 
Condividi su Facebook