TIT.jpg (17099 byte)

FB.jpg (3148 byte)

TEATRO.jpg (6639 byte)
   
Sabato
28 dicembre
2013

 

Teatro alla ex Menon, Ŕ shutdown

Il proprietario si tira indietro, salta l'accordo con il Comune
Nella riqualificazione, prosposta nel 2008, erano previste una sala polivalente e, per la societÓ, una struttura di vendita
  
Naufraga in via definitiva il progetto di realizzazione di una sala-teatro, con funzioni polivalenti, nel complesso delle officine ex Menon.
L'operazione era contenuta in un accordo fra Immobiliare Roncadese Srl e Comune, al quale la parte privata ha comunicato in questi giorni la propria rinuncia.

  
Prevista da una delibera del 29 marzo del 2008, l'intesa era stata formalizzata con il proprietario dell'immobile, Silvio Basso. Un capannone del vecchio sistema industriale, stimato allora circa 200 mila euro, avrebbe dovuto essere trasferito al Comune assieme a contributi per la sua ristrutturazione fino a 400 mila euro.

MENON.jpg (42485 byte)

La contropartita consisteva in un recupero della cubatura e nel via libera alla realizzazione, al suo interno, di una “media struttura commerciale di servizio”.

Il percorso si era comunque inceppato giÓ negli anni successivi, con richieste di proroghe per la presentazione di una garanzia fidejussoria che dalla societÓ, alla fine, non Ŕ mai arrivata.

  

Roncade.it

  

 
Condividi su Facebook