TIT.jpg (17099 byte)
 
MULTE.jpg (11047 byte)
   
Martedì
22 gennaio
2013

 

Più velocità, meno alcol

L'andamento delle infrazioni stradali rilevate nel 2012 dai vigili
Automobilisti più disciplinati per cinture e uso del telefono. A Roncade scendono gli incassi delle multe
  
Si ubriacano di meno ma corrono di più. Sono solo due fra i comportamenti più ricorrenti che spiccano dallo studio della tabella delle infrazioni rilevate nel 2012 dalla polizia locale nei territori consorziati del distretto, cioè Roncade, Silea, Meolo, Quarto d'Altino e Fossalta di Piave.
Il superamento dei limiti di velocità, di gran lunga la prima nella classifica delle violazioni, con 4.286 casi, è stato rilevato con una frequenza superiore del 20% rispetto al 2011, probabilmente anche grazie all'intensificazione delle uscite con autovelox e telelaser (595, +30%).

MULTE1.jpg (31739 byte)

Appena cinque, invece, i casi di guida in stato di ebbrezza (-60%) accertati nei 535 controlli con etilometro, mentre calano anche i casi di conducenti multati per l'utilizzo senza auricolare o dispositivo vivavoce del telefono cellulare alla guida o il mancato aggancio delle cinture di sicurezza (236, -30%).
I punti decurtati dalle patenti di guida sono stati 7.612, anche qui con una flessione del 30% sul 2011.
Fra le altre infrazioni, si evidenziano i 399 divieti di sosta non osservati ed i 106 casi di revisione scaduta.

In generale, rispetto al solo comune di Roncade, gli introiti delle multe sono scesi a 154 mila euro, in linea con un trend decrescente iniziato nel 2003 quando gli incassi furono di 238 mila euro.

  

Roncade.it