TIT.jpg (17099 byte)

FB.jpg (3148 byte)

SOLID1.jpg (12935 byte)
   
Giovedì
4 aprile
2013

 

Lista civica, presente

Lorenzon: "Io sono disponibile e sono certo di non essere il solo"
L'aggregazione attraverso la Rete è stimolante ma non basta. Dobbiamo incontrarci fisicamente e guardarci in viso
  
Gentile redazione,

ho letto la lettera pubblicata sul sito roncade.it. del sig. Lorenzo Pezzato, ho avuto modo di esprimere la mia condivisione a tale proposta e quindi a rendermi disponibile per un eventuale incontro con tutte quelle persone che intendono dare il proprio contributo nell'interesse di questo nostro territorio.

Ho modo di conoscere attraverso internet, alcune persone del nostro comune, tutti sono concordi nel dire che è diventato non più rinviabile
il coinvolgimento diretto del cittadino nella gestione del nostro Comune, è tempo che il cittadino diventi parte attiva e si faccia quindi portavoce
di una sempre più forte esigenza di cambiamento e sappia dare risposte alle esigenze e alle necessità del cittadino.

L' idea di aggregazione attraverso i mezzi di informazione come internet è stimolante ma non basta, ci vuole la consapevolezza di quali sono
gli obbiettivi che vogliamo raggiungere, quali sono le necessità del territorio e come dare risposte serie e concrete al territorio nel suo complesso, ma sopratutto dare risposte alle difficolta e al bisogno di aiuto del cittadino e delle nostre piccole e medie imprese.

DEMO1.jpg (38411 byte)

Stiamo attraversando un momento particolarmente difficile, la crisi economica e l'incapacità politica troppo lontana dalla realtà non lascia spazio
a speranze di un futuro migliore, da qui la necessità della nascita di un gruppo di persone che oltre alla dimostrata capacità gestionale e quindi
di conoscenza di come si gestisce un comune, un territorio, abbia al suo interno chi conosce le problematiche, i bisogni, le esigenze e le priorità
del cittadino essendo esso stesso coinvolto nelle stesse problematiche; io ritengo che vivere in prima persona le difficoltà e le problematiche che poi si vanno ad affrontare sia un elemento di estrema importanza per saper dare le risposte giuste.

Come già detto, da parte mia c'è la massima disponibilità a rendermi utile a questo tipo di iniziativa, il contributo che posso dare è quello di un cittadino comune che sente il bisogno di rendersi utile attraverso il cambiamento, posso e che può mettere a disposizione l'impegno, un po' di esperienza nel campo politico/sindacale e che sopratutto vive direttamente  come tanti altri cittadini, le difficoltà del momento.

Sono certo che altri si renderanno disponibili nel dare il loro contributo e nella speranza di aver dato qualcosa di utile alla "causa" resto in attesa che l'idea lanciata dal sig.Pezzato trovi concretezza.

  

Zeno Lorenzon