TIT.jpg (17099 byte)

FB.jpg (3148 byte)

PPL.jpg (14784 byte)
   
Giovedì
1 agosto
2013

 

Solo tabelle e bla bla bla

Biral: "Le statistiche di fine anno potete tenervele, noi siamo soli"
L'insicurezza non si affronta con le solite beghe, parole inutili, interrogazioni e chiacchiere politiche
  
Gentilissimo Direttore,

in questi giorni la notizia predominante è il furto subito dalla Polizia Municipale come lo dimostrano i vari articoli sul sito di Roncade.it e anche in risalto sui media tipo OggiTreviso.it.

La questione fondamentale è sempre la stessa: i vari sindaci, ex sindaci, assessori, oppositori e quanto altro continuano con le solite beghe, parole inutili, interrogazioni e tutto quanto fa parte delle solite cose politiche.
Le cose sono sempre le stesse (oltre che a livello nazionale) nel nostro comune: parole inutili e fatti pari zero.

 
Chi se ne frega delle statistiche di fine anno sul giornalino di Roncade in relazione al controllo del territorio e delle multe staccate dai controllori, quando è da diversi giorni che si sa che le case sono in balia dei ladri.
La realtà è che sempre di più il cittadino è solo! E indifeso!

BASSOT2.jpg (32231 byte)

Qualche giorno fa in Via Pantiera sono state prese di assalto delle case. Poi c’è stato il ridicolo quanto allucinante e grottesco furto alla Polizia Municipale.
Ieri sono tornato da lavoro e ho trovato la casa ripassata dai ladri: hanno tranquillamente scardinato (!!!!) un balcone e relativa finestra e tranquillamente hanno fatto tutto quello che volevano.

Meglio cosi che non ci fosse nessuno.

Almeno oltre al danno non cera la beffa! Eh già, perche se trovi un ladro in casa devi solo subire.
Se gli metti le mani addosso o lo blocchi ti denunciano pure.
E la cosa “divertente” è che per arrivare a casa sono passato per Quarto D’Altino (visto il mitico gemellaggio tra le varie Polizie Municipali) dove in centro per un tamponamento c’erano diverse (!!!) auto dei vigili.

Quanto penso è comunque inutile: tanto nulla cambia, le chiacchiere politiche saranno sempre le stesse e il cittadino sarà sempre più solo.

Salvo sotto elezioni quanto fioccheranno le ridicole promesse elettorali e se qualcuno prova a dare delle idee si becca pure della “faccetta pulita dalle idee colorate” come mi è successo in passato.

Tanto vale che io lasci un cartello ai ladri avvertendoli che sono già passati e serve gli lascio la porta aperta cosi almeno mi risparmio i danni dello scassinamento.

Spero che se qualcuno legge quanto scritto possa essere almeno utile per stare in guardia.

Con rassegnazione….

Buon Lavoro

  

Gianluca Biral

  

Condividi su Facebook