TIT.jpg (17099 byte)
 
TEATRO.jpg (11996 byte)
   
Domenica
9 dicembre
2012

 

Sera d'inverno in via Roma 56

La commedia di Geyer per la prima volta dentro una casa vera
Quando l'home theatre è in carne ed ossa. Il fenomeno è in espansione anche in Italia
  
L'”Home theater” vero è questo. L'esperimento della serata di venerdì 7 dicembre, in via Roma 56, di portare il teatro in un salotto di casa, a quanto pare ha funzionato più che bene.
Usanza diffusa nelle città dell'Europa del Nord ed in lenta espansione anche in Italia, le rappresentazioni teatrali ridotte ed adattate per un pubblico di 20-30 persone al massimo, sopra un palcoscenico immaginario all'interno di un normalissimo ambiente domestico, sembrano essere gradite da chi non ne può più – o, al contrario, non ha mai sentito il bisogno – di schermi giganti ed effetti surround.

TEATRO1.jpg (37036 byte)

Venerdì sera l'opera scelta è stata “Sera d'Inverno”, di Sigfrido Geyer, la cui ambientazione originale è stata concepita proprio dentro un'unica stanza di casa. Operazione gestita alla perfezione dalla compagnia “Teatro Roncade”, la cui versatilità ha permesso il trasferimento della commedia dallo spazio naturale di un teatro, dove fino ad ora è stata proposta più volte, a quello di un ambiente con gli spettatori sullo stesso piano e lontani un metro.

Per le compagnie amatoriali in generale, quella dell'House theatre potrebbe rappresentare davvero un possibile nuovo bacino di microattività, e, per chi li ospita, un modo alternativo di trascorrere una serata fra amici.

Qui alcune foto dell'evento.

Come sempre invitiamo chi fosse interessato a partecipare ai prossimi appuntamenti in via Roma 56 – su invito e gratuiti - ad inviare una e-mail a redazione@roncade.it.

  

Roncade.it