TIT.jpg (17099 byte)
 
GM1.jpg (16369 byte)
   
Mercoledì
19 dicembre
2012

 

Le guardiette del quartierino

"Meglio per tutti che siano state sospese"
La faringite passa per influenza suina, la gastroenterite per tonsillite. Farmaci sbagliati per colpa loro
  
Gentile Direttore,

le scrivo in merito alla vicenda legata all'assenteismo delle guardie mediche di Biancade.
Devo ammettere che sono più serena ora che sono state sospese, ne beneficeranno tutti i cittadini di Roncade. Il loro modo di operare era noto, sia al pronto soccorso di Treviso, sia al sig. Claudio Dario, al quale a suo tempo, parlai telefonicamente e inviai un paio di raccomandate di reclamo.

GM.jpg (43008 byte)

Spedirono il mio compagno al pronto soccorso per una banale faringite, diagnosticando telefonicamente la terribile influenza suina. Si, lo so, fa ridere. Risi anche io per non piangere. Il mio ragazzo un po' meno, perché dovette aspettare più di quattro ore al pronto soccorso, dove incontrammo un infermiere adirato per questo "vizietto creativo" delle "guardiette del quartierino".

In un'altra occasione toccò alla sottoscritta: dopo un'accurata visita alla gola della durata di due secondi, mi fu diagnosticata una tonsillite a placche. Peccato che avessi la gastroenterite virale. Ho assunto farmaci sbagliati su loro prescrizione. Nel mio caso era una cosa banale, ma se per esempio, fosse toccato a un diabetico o un cardiopatico o ad un anziano?

I fatti erano risaputi e sotto gli occhi di tutti. Mi chiedo solo come mai, questi dirigenti strapagati chiudano sempre un occhio quando non dovrebbero.

Tutto qui. Scusi lo sfogo.

  

Sara Gambirasi