TIT.jpg (17099 byte)
 
TEXA.jpg (12761 byte)
   
Venerdì
4 novembre
2011

 

Texa, Under 17 promettono soddisfazioni

Intervista all'allenatore delle giovanili, Andrea Pavanetto
Occorrono miglioramenti sui fondamentali. Rinnovata la sinergia con il Basket Silea
  
Intervista al coach delle giovanili, Andrea Pavanetto, che da quest´anno allena la formazione Under 17.
Una squadra che ha rinnovato la collaborazione con il Basket Silea così da ricreare un gruppo che possa togliersi un po´ di soddisfazioni nel torneo provinciale.

Torni a Roncade, praticamente a casa dopo aver girato da giocatore diverse squadre.
«Ho sempre abitato in piazza Roncade e proprio qui ho iniziato dal minibasket sino agli Allievi. Poi andai alla Benetton dove giocai l´ultimo anno da Allievi e poi Cadetti e Juniores vincendo due titoli italiani sotto la sapiente guida di Renato Pasquali e Lele Molin. Tra i compagni di squadra, Costantino Schiavinato, ora preparatore fisico della prima squadra e Luca Cadorin che tutti ricordano qui a Roncade. Proprio con lui andai al Cus Firenze, poi Mantova in C e quindi Firenze tra C e D per cinque anni, iniziando anche a fare l´istruttore minibasket. Quindi il ritorno verso casa dopo gli studi con una stagione a Roncade, una in C a Jesolo e quindi il ritorno per tre anni a Firenze tra C e D causa Laurea e Master. Poi, definitivamente a casa, a Silea e per otto anni alla Pallacanestro Trevigiana (ex Basket Trevigiano) dove ho anche allenato la squadra senior sempre con "Costa" preparatore, raggiungendo la promozione dalla D alla C Regionale».

Torniamo ai giorni nostri: sei alla guida dell'under 17 anche quest´anno in collaborazione con il Silea.
«È un gruppo affiatato, dove i ragazzi sono amici dentro e fuori dal campo. Provengono da esperienze diverse e visto che sono quasi tutti un anno più giovani dell´età, hanno anche margini di miglioramento evidenti. Per mettermi in sintonia con i ragazzi mi sta dando una grossa mano in palestra Stefano Bruni (che alcuni ragazzi li ha avuti in passato ndr) e fuori dal campo Mariagrazia Mezzavilla che organizza praticamente ...il tutto. Per ora abbiamo avuto un esordio difficile fuori casa con una sonora batosta a Vittorio ed esordio vincente in casa con Mogliano ma soddisfazioni da qui al termine ne avremo ne sono certo».

In cosa devono migliorare i ragazzi?
«Sicuramente devono migliorare moltissimo sui fondamentali sia questi offensivi che difensivi. L´esordio come detto è stato un po´ traumatico ma ci siamo ripresi bene».

Che obiettivi ti sei posto con loro e con la società ad inizio anno?
Dopo qualche allenamento ci siamo parlati in società, che con molta disponibilità, anche grazie al coordinatore tecnico Claudio Scomparin, ha definitivo degli obiettivi stagionali. In sintesi cercheremo di far crescere il gruppo, migliorarlo a livello collettivo ed individuale, cercando di far tesoro dell´esperienza di un´annata dove, giocando spesso contro avversari di un anno più grandi, impareremo molte cose».

Se quasi sempre a vedere la prima squadra: cosa ne pensi di questo momento un pò difficile?
«Ho visto diverse partite sia l´anno scorso che quest´anno e seguo anche spesso gli allenamenti. La società è presente, la guida tecnica da Volpato a Giangaspero per finire con Schiavinato è di ottimo livello con un gruppo di giocatori solido e che lavora bene. Credo che la squadra abbia le capacità tecniche ed umane per migliorare l´avvio, trovando quelle motivazioni e convinzioni, che servono a far girare la stagione».


ATLETI UNDER 17: Villardi Giovanni, Cevolotto Riccardo, Cendron Tommaso, Mazzon Alberto, Miatto Giulio, Sadikoski Haris, Bonas Enrico, Zorzi Gianluca, Danesin Marco, Bresolin Mattia, Guerretta Gregorio, Scomparin Alberto, Cagnato Riccardo, Davanzo Mauro.

Allenatore: Pavanetto Andrea.
Assistente: Bruni Stefano.
Dirigente Responsabile: Mezzavilla Mariagrazia.

 

Ufficio Stampa Basket Roncade
 


     

LUCA5.jpg (5860 byte)

Costruiamo il vostro futuro
cell. 348 9972665