TIT.jpg (17099 byte)
 
TEXA.jpg (12761 byte)
   
Sabato
11 giugno
2011

 

Texa, un campionato che inquieta

Possibili sette retrocessioni nel torneo B dilettanti
Le incognite di una stagione con regole complesse volte a ridimensionare i calendari degli anni successivi
  
Difficile ad oggi fare una disamina su quali potrebbero essere le formazioni che prenderanno parte al prossimo girone di B Dilettanti assieme alla Texa Roncade.
Come ogni anno c┤Ŕ da valutare la possibilitÓ che la Lega opti per un girone "Adriatico" stile 2009-2010, oppure per un girone triveneto emiliano (come l┤ultimo andato in archivio con la clamorosa ma meritata promozione in A Dilettanti di Santarcangelo). Eventualmente non Ŕ da scartare la possibilitÓ di un girone Nord (giÓ andato in scena anni orsono) con l┤inserimento anche di Lombardia e forse anche Piemonte.

Detto questo, anche capendo nei prossimi giorni gli sviluppi... del futuro campionato di sviluppo A Dilettanti, andiamo un po┤ a rileggere la formula per la prossima stagione di B Dilettanti.
Saranno in tutto 64 le squadre al via, ovvero 16 per girone. Gironi che saranno a dir poco di ferro, molto peggio di quelli appena trascorsi viste le numerose retrocessioni.

In sintesi: le prime otto formazioni accedono ai play off per la promozione diretta in A Dilettanti. La nona formazione sarÓ matematicamente salva e quindi terminerÓ il campionato, completata la stagione regolare. Le squadre dal 12^ al 16^ sono retrocesse direttamente in serie C Dilettanti (ci sono quindi ben cinque retrocessioni dirette).
Le squadre classificatesi al 10^ e 11^ posto si scontreranno in un turno play out dove la perdente sarÓ retrocessa in C Dilettanti mentre la vincente Ŕ ammessa agli spareggi salvezza, ovvero un concentramento tra le quattro vincenti dei quattro gironi di B Dilettanti dove, in campo neutro, verrÓ decretata un┤altra retrocessione.

Il sistema prevede: vincente girone A vs vincente girone B e vincente girone C vs vincente girone D. Le vincenti delle due sfide sono salve, le perdenti si affrontano tra di loro con l┤ulteriore perdente che retrocedere di categoria. Un girone avrÓ addirittura quindi ben sette retrocessioni complessive.
Il tutto per fare in modo che nel prossimo torneo 2012-2013, il totale delle formazioni di B Dilettanti scenda a 48, con soli tre gironi da sedici squadre.

Ricapitolando al termine di questa stagione avremo:
- 4 promozioni in A Dilettanti (una per girone)
- 25 retrocessioni complessive (20 squadre ultime classificate, 4 perdenti play out e la perdente dello spareggio finale)

Ufficio Stampa Basket Roncade

     

LUCA5.jpg (5860 byte)

Costruiamo il vostro futuro
cell. 348 9972665