TIT.jpg (17099 byte)
 
RICORDO.jpg (12575 byte)
   
mercoledý
2 febbraio
2011

 

Giorno del Ricordo in tre fasi

Dal 9 all'11 febbraio appuntamenti a Roncade
L'esodo degli istriani, fiumani e dalmati e la tragedia delle foibe in conferenze e proiezioni
  
Giorno del ricordo in tre fasi, dal 9 all'11 febbraio prossimi, a Roncade.

Il primo appuntamento Ŕ per mercoledý 9 febbraio, alle 20,45, al centro diurno per anziani, dov'Ŕ previsto un un incontro storico-culturale dal titolo “Dalle Foibe all'Esodo - le tragiche vicende del confine orientale”. La tavola rotonda, coordinata dal consigliere comunale Boris Mascia, avrÓ come relatori il prof. Marco Pirina del Centro Studi e Ricerche Silentes Loquimur e l'assessore regionale alle politiche dell'Istruzione, Formazione e Lavoro, Elena Donazzan.

Il giorno successivo, giovedý 10, saranno gli studenti della scuola media a confrontarsi nell'aula magna del loro istituto sul tema delle foibe e degli esuli giuliano dalmati.
Venerdý 11, infine, nella biblioteca comunale, con invito rivolto alla cittadinanza, Ŕ prevista la proiezione del film "Ritorno a casa".

Il “Giorno del ricordo” Ŕ riconosciuto dalla Repubblica, con la legge n. 92 del 30 marzo 2004, nella data del 10 febbraio, con lo scopo di “conservare e rinnovare la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, dell'esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra e della pi¨ complessa vicenda del confine orientale".

     

LUCA5.jpg (5860 byte)

Costruiamo il vostro futuro
cell. 348 9972665