TIT.jpg (17099 byte)
 
MUSER.jpg (13194 byte)
   
Martedė
3 maggio
2011

 

Il nostro piangere fa male al re

Lorenzon: "Se pensi diverso non sei molto gradito"
Che soddisfazione ci puō essere nel sentirsi dire che hai sempre ragione? Di certo non č costruttivo
  
Gent direttore,

ho letto la lettera della signora Zottarelli riguardante il posticipo delle celebrazioni del 25 aprile e la relativa risposta da lei data al contenuto della stessa; ho letto anche i precedenti articoli da lei scritti sul tema e gli interventi di alcuni altri lettori.

Non voglio entrare nel merito dei contenuti nč dello scritto della signora Zottarelli nč alla risposta da lei data; intervengo esclusivamente per condividere un suo parere emerso dalla sua risposta.

Senza voler veramente fare polemica, anch' io sono dal parere, avendo vissuto personalmente questa realtā, che essere cittadino roncadese con questa amministrazione non č molto semplice almeno che non si decida di essere sempre d'accordo su tutte le decisioni che l'amministrazione prende.
Se la pensi in modo diverso, se segnali un problema di interesse pubblico e chiedi chiarimenti, non sei molto gradito ai nostri amministratori.

Ma quanto sarebbe utile e costruttivo se anche a Roncade ci fosse la possibilitā di confronto con quel cittadino che pone domande, che segnala problematiche del territorio, che la pensa democraticamente in modo diverso; forse potrebbe essre uno strumento partecipato per poter crescere tutti assieme.

Mi chiedo infine che soddisfazione puo' dare il sentirsi dire che si ha sempre ragione, forse č mancanza di confronto, forse č anche un po' umiliante, sicuramente poco gratificante e per nulla, a mio avviso,costruttivo

Ringraziando per lo spazio che vorrā concedermi, la saluto con simpatia.

 

Zeno Lorenzon

     

LUCA5.jpg (5860 byte)

Costruiamo il vostro futuro
cell. 348 9972665