TIT.jpg (16363 byte)
 
BUNNY.jpg (13153 byte)
   
Mercoledì
18 agosto
2010

 

Mascia, sei tu a fingere di non sapere

Pavan: "A Barberino siamo andati in tanti proprio per capirne di più"
Forse a te è stata consegnata la verità assoluta, ma a noi, umili mortali, tocca faticare per vederci chiaro
  

Qui non c’e’ nessuno che finge di non capire, Sig. Mascia; anzi forse tutte quelle persone che quel giorno sono andate a Barberino volevano proprio capire. C’erano amministratori, artigiani e commercianti di tutto il comune.

Lo scopo di quella visita (non so se non lo sappia o finga di non saperlo, e in quest’ultimo caso sarebbe grave, visto che era membro della consulta per le attività produttive) era l’incontro con i vertici della McArthurGlen (azienda proprietaria di quel centro) che si erano messi a disposizione per rispondere alle nostre domande. C’era da capire come funzionava un centro di questo tipo, quali erano le ricadute nel tessuto locale, quali gli incentivi allo sviluppo turistico del luogo, quanti posti di lavoro si erano creati...
Era, a mio avviso, un’occasione di conoscenza da non perdere.

Evidentemente a lei e’ stata consegnata la verità assoluta. Ma a noi umili mortali tocca sempre cercare di capire. Di capire come cambia il mondo, di capire come evolve la società, di capire come approntare nuove strategie per stare al passo con i tempi.
Non serve poi che si giustifichi per aver presentato un progetto, in alcuni aspetti condivisibile, che mira a rallentare il vivere quotidiano della nostra città. Confermo infatti che nella presentazione fu detto che il doppio senso, in quel progetto, sarebbe stato confermato nella fase iniziale fino a nuova viabilità... a senso unico?

Volevo poi correggerla nel punto in cui mi indicava come presidente dell’ACAB nel momento della “gita “ a Barberino, visto che presidente era il sig. Cagnin. Io, allora ero presente come vice presidente della consulta attività produttive.
Ma è comprensibile l’errore, visto che non pratica molto l’ambiente.

Francesco Pavan

P.S. A proposito dei ceri che distribuisce così bene, le consiglio di coltivare questa passione, non si sa mai che un domani possa diventare un lavoro.

     

LUCA5.jpg (5860 byte)

Costruiamo il vostro futuro
cell. 348 9972665