TIT.jpg (16363 byte)
 
MONDIAL.jpg (15943 byte)
   
Venerdì
11 giugno
2010

 

Viva l'Itaglia

Mascia: "Gioca la nazionale e si fa consiglio mentre la gente lavora"
L'argomento è molto atteso ma viene relegato in un frettoloso pomeriggio. Che sia solo per via della partita?
  

Gioca l’Italia il Consiglio si ferma...bell’esempio di serietà dei politici nostrani!

Si leggeva ieri un titolo diametralmente opposto. Il sindaco di Oderzo, senza guardar in faccia a nessuno, rispettoso del proprio ruolo e dell’importanza dell’istituzione, ha convocato il Consiglio comunale la sera del 14 giugno, proprio quella del debutto mondiale degli Azzurri, creando con ciò notevole scompiglio tra i consiglieri…tifosi.

A Roncade invece…ove peraltro “comanda una donna” mai ci si sarebbe immaginati il contrario.

E’ vero - e già su questo ci sarebbe parecchio da recriminare - che già da cinque anni ormai il Consiglio Comunale sottostà all’agenda parlamentare dell’Onorevole, e poiché Lei non c’è durante la settimana, o si fa il Consiglio il lunedì sera o lo si fa nel fine settimana.
Ma che ora si voglia accontentare qualcuno, più interessato a tifar per “capitan Cannavaro” che non impegnato ad attendere ai propri compiti amministrativi e istituzionali, convocando la seduta alle 17.30…per poi consentirgli di correr a casa a guardar la partita, ci pare veramente ridicolo.
Riteniamo sia veramente avvilente sottomettere l’istituzione ai capricci di qualcuno ma soprattutto vorremmo ricordare che nel mille volte menzionato “ricco NordEst”, alle cinque della sera qualcuno ancora sta lavorando sodo…e dover chiedere “permessi politici” del genere non sempre è salutare né ben visto dai datori di lavoro o peggio dai clienti!

In un periodo come questo, di crisi economica seria, dal mondo politico dovrebbero giunger esempi di maggior moderazione, compostezza ed impegno…altro che correr a casa presto…sol per poi andar a veder la partita!
Ma la cosa risulta ancor più grave se si considera l’oggetto della riunione di lunedì prossimo: “primo Piano degli Interventi…a’ sensi degli art.17 e 18 della L.R.11 del 23 aprile 2004 – Esame ed adozione”.
Si dovrà cioè esaminare lo strumento concreto di attuazione del Piano di Assetto del Territorio che vincolerà le azioni, gli interventi, lo sviluppo del comune per i prossimi cinque anni.
Ma allora perché affrontare un tale argomento, atteso da tutti i Roncadesi da anni…alle 17.30…quando si sa che la maggior parte delle persone normali ancora sta lavorando…

Sorge allora il dubbio che la cosa non sia proprio casuale…e la scusa, risibile e svilente, della partita sia solo un pretesto…

Boris Mascìa


11 giugno 2010

Questo contributo di Boris Mascia è utilissimo perchè spiega quale sia l'argomento all'ordine del giorno.
Quando ne ho ricevuto comunicazione ho chiesto alla segreteria cosa significhi "Primo piano degli interventi redatto ai sensi degli artt. 17 e 18 della Legge Regionale n.11 del 23 aprile 2004 - Esame ed adozione", che poi è la stessa espressione riportata sulle locandine affisse in strada per informare chi passeggia.
Non ho avuto risposta ma non c'è neanche più sorpresa.
La prossima volta lo chiedo direttamente a Mascia.

Sulla partita dell'Italia devo ammettere che mi sarei arrabbiato moltissimo se, da consigliere, fossi stato convocato nello stesso orario. Non sarei andato al consiglio. Ricordiamoci che una buona affermazione ai Mondiali ci farebbe dimenticare tutte quelle stupidaggini con le quali ci stanno annoiando, dalle leggi bavaglio ai tesoretti di Bertolaso.
Ci ricordiamo di Bartali e dell'attentato a Togliatti?

Comunque, se uno dei leit motiv della campagna elettorale dell'attuale maggioranza roncadese era la vicinanza alla gente, non so quale vicinanza possa essere percepita se si parla la lingua dei marziani, se si convocano assemblee pubbliche in orario di lavoro e, per giunta, nella data in cui l'Italia esordisce in Sudafrica.

Farlo martedì sera, il consiglio, no, eh? Se il sindaco è a Roma un vicesindaco con le spalle robuste e ben navigato - cioè tutto fuorchè una testa di legno - mi pare che ce l'abbiamo.

Gianni Favero

     

LUCA5.jpg (5860 byte)

Costruiamo il vostro futuro
cell. 348 9972665