TIT.jpg (17099 byte)
 
TRENO.jpg (13806 byte)
   
Venerdì
3 dicembre
2010

 

Tav, serve un'assemblea pubblica

Lorenzon: "Rubinato, non tutti leggono giornali o usano internet"
Capisco che le informazioni sono caotiche ma almeno si limiteranno i rischi che ciascuno tragga conclusioni per proprio conto
  
Gent. Simonetta,

permettimi di darci del tu anche perchè questo mi permette di sentirmi a mio agio e di aver sempre presente che mi stò rivolgendo al mio sindaco ma anche e sopratutto a una persona amica che certamente saprà capire e dare risposte.

Non ti sorprenderà se da parte mia gli argomenti che vorrei discutere sono principalmente due; il primo riguarda la futura T.A.V.nel territorio roncadese e il secondo la messa in sicurezza di via Principe, credo sia superfluo che
ti dica che ho già avuto modo di "confrontarmi" su queste tematiche con alcuni tuoi assessori, da loro ho avuto delle risposte che però visto le difficoltà di reperire informazioni certe anche da parte loro, non le ritengo sufficenti al mio bisogno di capire.

Ti chiederai perchè non mi sono rivolto direttamente a te, ebbene io ritengo che ci siano dei passaggi quasi obbligati, c'è una giunta, ci sono degli assessori,c'è un sindaco, ci sono dei tempi; ritengo che il tempo sia arrivato.
Parliamo quindi della Ta.v., come saprai sono stato tra i primi a porre l'attenzione su questo tema, non tanto perchè "diverso"dagli altri cittadini ma semplicemente perchè mi sono trovato al posto giusto al momento giusto; di giorni ne sono passati da quel due agosto, quello che abbiamo capito in questo periodo è che la T.a.v. si farà.

Scartato il tragitto delle spiagge rimane quello parallelo alla A4 (autostrada), ma cosa significa parallelo? non certamente a fianco e quindi significa che ad una certa distanza scorrerà la Tav; a quale distanza nel territorio roncadese? quale è la zona interessata più da vicino? noi sappiamo quali sono i punti in cui sono stati fatti i due carotaggi e quindi un'idea ce l'abbiamo ma sarà proprio cosi' perchè sai ,vedere un'opera di quelle proporzioni passare vicino o addirittura sopra casa tua non è il massimo che un cittadino si possa auspicare accada, senza contare lo scempio che una simile opera crea nel territorio.

Gentile Simonetta, una cosa non riesco a capire; leggo sui quatidiani le tue dichiarazioni che riguardano la ferrovia, non tutti i cittadini di Roncade (per scelta o per necessità) leggono i giornali o navigano in internet, perche mi chiedo, non informare i cittadini attraverso una assemblea pubblica?

Capisco che attualmente le informazioni non sono chiare nè complete anzi,
forse regna la confusione più totale ma non pensi che forse questo potrebbe essere un elemento in più per fare un po' di chiarezza ed evitare che oguno tragga delle conclusioni senza una conoscenza appropriata; sarebbe il caos.
Non credo nemmeno che si possa temere una reazione esagerata e incivile dei cittadini roncadesi, sono troppo intelligenti per scendere a simili atteggiamenti.

Il secondo argomento che vorrei discutere con te riguarda la sicurezza in via Principe;su questa tematica ho già parlato con l'assessore preposto ma anche su questo ho le mie idee.Capisco che i tempi della burocrazia non coincidono quasi mai con i tempi e le esigenze dei cittadini, ritengo però che ci debbano essere almeno delle eccezioni.
La sicurezza non è ne di destra ne di sinistra,(uso una frase fatta), la sicurezza deve avere la priorità e quindi il mio invito è certamente quello di riparare il gard reil in via principe perche come già avuto modo di segnalare,quel tratto di strada è particolarmente pericoloso.

Nel augurare a te e alla comissione che vigilerà su l'iter burocratico e non della T.a.v, un buon lavoro, ti ringrazio per
le risposte che vorrai darmi.

Con simpatia

Zeno Lorenzon


BANNER.jpg (58019 byte)
     

LUCA5.jpg (5860 byte)

Costruiamo il vostro futuro
cell. 348 9972665