TIT.jpg (17099 byte)
 
LEGA.jpg (17043 byte)
   
Domenica
28 novembre
2010

 

Don Francesco Pavan, pettinatore di bambole

Stocco: "Maschera calata, ti sei finalmente dichiarato del PD"
Rubinato e Pavan pensino alla componente radicale del loro partito e alla cattedrale nel deserto dell'outlet
  

COMUNICATO STAMPA

Parlare e offendere, per don Francesco Pavan, è precisamente la stessa cosa.

Il Consigliere Comunale Pavan ha finalmente gettato la maschera e, imbeccato per l’ennesima volta dalla maestrina dalla penna rossa, si è di fatto dichiarato esponente del PD. Certo che essere appellati bugiardi, ambigui e malmessi, dal Consigliere Pavan che sin dall’inizio del suo mandato è di fatto un mero “pettinatore di bambole” è a dir poco esilarante. Dice di non voler polemizzare, ma con estremo compiacimento giunge al punto di offendere e diffamare. Consigliamo quindi al consigliere Pavan per il futuro di fare un corso accelerato affinchè le venga spiegata la differenza che intercorre tra critica politica e ingiuria.

Stendiamo dunque un velo pietoso e andiamo alle cose serie.
Con emendamento del Governo n. 1.500 del 11.11. 2010 del Disegno di legge di Stabilità (ex finanziaria) per il 2011 A.C. 3778 della Commissione Bilancio della Camera dei Deputati, così come richiesto dalla Lega Nord e da Pdl, sono stati ripristinati fondi per le scuole paritarie e cattoliche per 245 milioni di euro, somma che riporta quindi il finanziamento per il 2011 allo stesso importo che era stato erogato nel 2009, e cioè a 530 milioni di euro. Per il 2010 saranno erogati a breve i 130 milioni di Euro spettanti. Si tratta di un importante risultato che dimostra come la Lega sia sempre attenta e vigile affinchè non vengano a mancare i finanziamenti per le scuole paritarie, che spesso si trovano a dover sopperire alle carenze educative delle stesse scuole statali. Con il ripristino dei fondi destinati alle scuole paritarie, viene riconosciuta ed apprezzata dunque la loro insostituibile funzione. Il mondo cattolico ed associativo merita rispetto, tutela e considerazione, in misura ancor maggiore in questi tempi difficili, quando rischiamo di vedere minati da più parti i valori fondanti della nostra società che riguardano soprattutto il campo educativo e culturale.

La Lega Nord ha responsabilità di Governo e seppur in questa congiuntura economica devastante, si impegna e si impegnerà affinchè continuino ad essere sostenute le scuole materne paritarie e cattoliche che nella sola Provincia di Treviso sono quasi 300.
Rubinato e la sua longa manus Pavan guardino piuttosto all’interno del loro partito, dove sta prevalendo la componente della sinistra radicale, come dimostra il caso delle primarie di Milano, la quale vorrebbe addirittura togliere i fondi alle scuole paritarie e cattoliche.

In verità Rubinato e il portavoce Pavan polemizzano infondatamente sulla questione contributi agli asili al fine di distrarre l’opinione pubblica dal vero fallimento di questa amministrazione che, purtroppo per loro, è sotto gli occhi di tutti rappresentato dal fantomatico “outlet” che rischia seriamente di diventare una cattedrale nel deserto.

                Consigliere Comunale
Massimo Stocco


BANNER.jpg (58019 byte)
     

LUCA5.jpg (5860 byte)

Costruiamo il vostro futuro
cell. 348 9972665