TIT.jpg (16363 byte)
 
BEEP.jpg (15430 byte)
   
Martedì
4 marzo
2009

 

I have a dream: rinunciate al politichese

Tiraoro: "Datemi semplicemente lo strumento per poter votare"
Il programma elettorale deve esprimere chiaramente le linee guida del pensiero del partito
  
Viaggio mentale durante un allenamento...con risvolto politico

E’ circa l’una di pomeriggio, sto correndo solitario lungo la via Pantiera per poi svoltare a sinistra in via Colonne.
Ho appena iniziato uno degli allenamenti in preparazione di qualche gara domenicale.
Come sempre, durante questa ora di allenamento, la mia mente si concentra sulla respirazione, sullo stile di corsa e poi, quando tutto comincia a girare come deve, finalmente si può rilassare.
La strada si fa sempre più stretta, compaiono le prime curve...passano pochissime auto e di tanto in tanto incrocio qualche altro corridore come me o qualche signore in bicicletta e così ci scambiamo un saluto.
I miei occhi si rilassano su splendidi campi di terra, alberi, vigneti...i colori non sono mai uguali, cambiano ogni mese.
Poi ancora, piccoli corsi d’acqua, garzette e aironi...
La mia vista è fortemente appagata e così penso che il territorio in cui vivo, mi piace proprio.
Penso che Roncade, questa cittadina in mezzo a Treviso, Venezia ed il mare, abbia un centro potenzialmente grazioso e la sua campagna con la sua natura sia ben curata e conservata.
Il pensiero però non sembra limitarsi a constatare la realtà dei fatti, ma si spinge oltre e quindi inizio a domandarmi in che modo sia possibile valorizzare questo territorio.

Ma oggi non so cosa mi è preso, complice forse quest’ultima domanda, sto andando decisamente oltre i tradizionali ragionamenti.
Fra tre mesi ormai ci saranno le elezioni comunali. Ed ecco che da un po’ di giorni si succedono le varie presentazioni, del candidato sindaco, delle liste, dei comitati, dei coordinamenti vari…noi stiamo con voi, loro invece no, ecc…
Si sono letti già i primi discorsi in “politichese”** e purtroppo questo genere di discorsi conducono solamente a nauseanti polemiche e di concreto non hanno alcun valore.
Sembra invece che ci sia chi abbia scelto di aspettare in silenzio, un silenzio che comunque prima o poi dovrà interrompersi.
Ritornando alla domanda, credo che per poter valorizzare il nostro territorio, ci voglia un programma elettorale chiaro, con degli obiettivi che rappresentino dei punti fermi.

Per questo chiedo a tutte le forze politiche e loro candidati, di rinunciare ad eventuali discorsi incomprensibili e ragionamenti contorti, ma di darmi molto semplicemente lo strumento per poter votare.
Tale strumento è il programma elettorale, il quale deve esprimere chiaramente le linee guida del pensiero del partito.
Sarebbe opportuno che queste linee guida indicassero coraggiosamente la presa di posizione riguardo i temi della rivalutazione del centro storico di Roncade con l’eventuale regolamentazione del traffico, il percorso sul fiume Musestre, le piste ciclabili, il tema della nuova viabilità e dei trasporti (linea autobus ACTT e la stazione di Cà Tron), l’utilizzo di fonti di energia rinnovabili, la questione dell’inceneritore, le manifestazioni in centro storico, l’assistenza sociale , ecc...ecc..

Ora mentre sto ancora pensando a tutto ciò mi sento un po’ strano, ho quasi terminato l’allenamento e mi trovo tra il monumento ai Caduti ed il Castello.
Così calo il ritmo per percorrere l’ultimo chilometro e lentamente ritorno in me.
La maratona di Roma è a meno di un mese di distanza, mi sento abbastanza preparato e questo grazie alla mia forza di volontà ed agli allenamenti svolti in un contesto che mi ha fortemente motivato e che sicuramente non dimenticherò durante la gara.

Nicola Tiraoro


** Politichese è un neologismo utilizzato per indicare il linguaggio utilizzato dai politici, quando è giudicato dal pubblico difficile, ampolloso e inutilmente complicato.
Il termine è nato alla fine degli anni '50 per indicare la retorica volutamente incomprensibile al grande pubblico che i politici italiani utilizzavano.

     
   
REAL2.jpg (13956 byte)

RE@LSERVICE Sas
via Roma 105, 31056 RONCADE (TV)
TEL/FAX 0422 842160