TIT.jpg (16363 byte)
 
RUBINATO.jpg (10213 byte)
   
Martedì
26 maggio
2009

 

Diffamazioni senza basi e inefficaci

Rubinato: "Nessuna ombra sull'onestà di Francesco Pavan"
Altri candidati delle liste concorrenti, o loro parenti stretti, hanno presentato osservazioni al Piano Assetto del Territorio
  
Gentile direttore,

scrivo la presente per rispetto della verità dei fatti e delle persone che hanno accettato di entrare a far parte della mia squadra.
Ho letto sul suo sito la diffamatoria lettera di un tale Mario Torba, certamente uno pseudonimo che ne nasconde il vero autore.
Secondo questo personaggio anonimo, cui è stato dato spazio nel suo sito, Francesco Pavan “ha deciso di appoggiare Rubinato per avere garanzie su alcuni progetti della sua azienda” e “usa per interessi personali la politica”.

Se il diffamatore Torba si riferisce all’accordo ex art. 6 L. R. n. 11/2004 sottoscritto tra il responsabile dell’Ufficio Tecnico di Roncade e la Ditta Pavan Bortolo (padre di Francesco), è agevole precisare che:
-    l’accordo in oggetto è uno tra quelli volti a consentire il trasferimento di un’azienda situata in zona impropria in area industriale per riqualificare i centri urbani, in questo caso la frazione di Biancade. Ricordo che si tratta di una previsione urbanistica risalente addirittura al Piano di Fabbricazione del 1975 che è riuscita a vedere la sua attuazione grazie al lavoro della mia amministrazione. Inoltre l’accordo prevede un beneficio pubblico di oltre 100.000 euro, che saranno utilizzati sempre per la frazione di Biancade;
-    l’accordo in questione è stato approvato in Consiglio comunale all’unanimità, dunque anche da tutta l’opposizione, in ben due passaggi (v. delibera n. 12 del 19/3/2008 e delibera n. 58 del 28/11/2008) ed è già stato sottoscritto e recepito nel PAT.
Mi auguro per l’interesse di Biancade che la Ditta Pavan Bortolo possa dare attuazione quanto prima a questo accordo per risolvere un problema annoso del centro di Biancade.

Francesco Pavan non aveva e non ha dunque bisogno di alcuna garanzia.
Sono io che ho voluto Francesco nella mia lista, perché è persona onesta, capace, che si è sempre data da fare per Biancade e condivide fortemente il programma di governo della mia lista civica, che non guarda alle appartenenze politiche ma solo all’interesse del paese.
Vorrei ricordare infine che altri candidati delle liste concorrenti (o loro parenti stretti), hanno presentato osservazioni al Piano Assetto del Territorio. Questa Amministrazione le ha istruite e accolte con valutazioni oggettive e indipendentemente dalle appartenenze politiche. Si vedano le recenti delibere di giunta sulle osservazioni al PAT.

Chiedo al Sig. Torba di farci sapere se a suo parere anche questi candidati (che non stanno nella nostra lista) usano la politica per interessi personali e si sono messi in lista per avere garanzie sui loro progetti.
Ma forse il Sig. Torba è solo interessato a diffamare chi sta nella mia lista civica… Non è così però che aiuterà la lista Per Zerbinati Sindaco.

Simonetta Rubinato


26 maggio 2009

Sento il dovere di scusarmi per avere pubblicato - sia pure per appena due ore ed in una versione molto affievolita rispetto alla durezza della scrittura iniziale - una lettera di un autore di cui non ho verificato la reale identità.
Uno scrupolo che, data la correttezza dei lettori roncadesi, in 10 anni non si era mai reso necessario.

Riconosco l'ingenuità e mi assumo l'intera responsabilità dell'accaduto.

Gianni Favero

     

LUCA5.jpg (5860 byte)

Costruiamo il vostro futuro
cell. 348 9972665

   
REAL2.jpg (13956 byte)

RE@LSERVICE Sas
via Roma 105, 31056 RONCADE (TV)
TEL/FAX 0422 842160