TIT.jpg (16363 byte)
 
MIC.jpg (5068 byte)
   
Domenica
20 dicembre
2009

 

Stavolta parliamo di eccellenze e di futuro

Quello che il territorio sa offrire a Roncade.it Outdoor il 18 febbraio
Fra gli ospiti Marina Salamon, Franca Porto, Bruno Vianello e Riccardo Donadon
  
Dopo il caso non (ancora) risolto dell'omicidio di Sandra Casagrande, cioè la storia, Roncade.it Outdoor si occuperà con il prossimo incontro pubblico del presente, dedicando la serata alle eccellenze imprenditoriali del territorio.
 
La data già fissata è quella di giovedì 18 febbraio 2010, il titolo esatto dell'appuntamento è in via di definizione ma il tema è chiaro.

L'intenzione è quella di esplorare il rapporto fra la crisi e la creatività come suo antidoto attraverso le testimonianze di capitani d'azienda, da Texa a H-Farm, che hanno saputo interpretare le linee di marea del mercato in modo diverso, con lungimiranza eppure con rapidità di adattamento.

Ma non ci fermeremo qui.

VIANELLO.jpg (42706 byte)

Bruno Vianello
presidente di Texa Spa

Locale e globale, in un mondo diventato interconnesso e privato per molti aspetti delle distanze fisiche, compongono la trama di un mosaico di cui ormai quasi non si distinguono più le tessere e dunque non si può parlare di imprese del territorio senza guardare contestualmente al Paese, al Continente e al pianeta.

SALAMON.jpg (43600 byte)

Marina Salamon

Ad aiutarci in cosiderazioni di questo tipo sarà Marina Salamon, imprenditrice di prismatica conformazione, che con la sua holding Alchimia Spa controlla Altana Spa - azienda dell'abbigliamento di Paese - come Doxa Spa, partecipa a Banca Ifis ed è in società con la presidente di Confindustria, Emma Marcegaglia, in Arendi Srl, nuova realtà lombarda del fotovoltaico di ultima generazione.
Forte di esperienze anche nella pubblica amministrazione - per alcuni anni fu assessore comunale a Venezia - con lei parleremo anche dello spesso difficile abbraccio fra pubblico e privato.

In un'economia che sta convulsamente cambiando forma le metamorfosi coinvolgono però anche il mondo del lavoro, con il sorgere ormai molto evidente di incertezze prima sconosciute e quindi la necessità di irrobustire i contratti con nuovi modelli di garanzie.

PORTO.jpg (27847 byte)

Franca Porto

Per questo fra gli ospiti avremo Franca Porto, segretaria generale della Cisl del Veneto, grazie alla quale cercheremo di comprendere se quella creatività che consente all'industria di reagire alle complessità dei mercati possa essere sfruttata, con la stessa efficacia, per restituire a chi lavora quella serenità nella visione del futuro in questi anni pericolosamente declinata.
  
Se, cioè, sindacato e datori di lavoro siano in grado di individuare forme di rapporto adeguate alle nuove esigenze della produzione ma che privilegino sempre la dimensione della persona ed il suo diritto a progettare l' esistenza propria e familiare senza ripetute e spesso angoscianti incognite a breve termine.

Come sempre la serata sarà poi disponibile su You Tube e in audio .mp3

 

DONADON.jpg (26150 byte)

Riccardo Donadon
presidente di H-Farm

Roncade.it

     

LUCA5.jpg (5860 byte)

Costruiamo il vostro futuro
cell. 348 9972665