TIT.jpg (16363 byte)
 
NEVE.jpg (14574 byte)
   
Lunedì
28 dicembre
2009

 

Opinioni meteorologicamente sensibili

Complimenti a chi ha pulito le strade dalla neve. Ma è strano?
Lettere di congratulazioni per la percorribilità che scambiano per eccezione ciò che dev'essere regola
  
Negli ultimi giorni sono giunte a Roncade.it varie segnalazioni di apprezzamento per l'operato dell'amministrazione comunale sulla gestione delle misure volte ad assicurare la percorribilità delle strade nei giorni delle nevicate e successive gelate precedenti il Natale.

E' stato evidenziato come, in particolare, il sistema viario di competenza comunale sia risultato molto più praticabile rispetto ad altre reti riferibili ad amministrazioni contigue o superiori, elemento che si sarebbe reso evidente al momento di "attraversare i confini" viaggiando in automobile.

Il dato va registrato.

Va però anche registrato come sia per certi aspetti sorprendente la sorpresa, simile, ormai, a quella che prova chi vede il treno arrivare in orario. Dovrebbe essere la regola e invece sembra un'eccezione.

Le strade pulite nonostante la nevicata non sono un regalo sotto l'albero ma esattamente ciò che ci si aspetta da una macchina amministrativa di natura pubblica, il cui core business è nè più nè meno quello di fornire servizi ai residenti, essendo la collettività il proprio datore di lavoro.

Di fatto, perciò, inquieta (nel senso che emerge come un senso di rassegnazione a priori su ciò che le pubbliche amministrazioni sono in grado di fare) che si percepisca come elemento di notizia la sufficiente pulizia delle strade.

Nelle lettere ricevute si è ragionato per confronto con i vicini ed è vero che in vari ambiti esistono classifiche che pongono in competizione le amministrazioni pubbliche per l'impegno in certi ambiti. Forse fra le più note c'è quella stilata sulla base della quota di rifiuti urbani differenziati (il "Comune riciclone") ma, attenzione, qui si tratta di una gara a partecipazione libera.
Nessuno è obbligato a spingere tanto la raccolta porta a porta, ciò che un Comune deve fare è semplicemente assicurare che i residenti possano liberarsi delle proprie immondizie.

Il discorso della neve è diverso. Chi non ha lavorato bene va certamente sottoposto al giudizio del pubblico attraverso i media perchè ha chiaramente omesso un atto che spetta alla cittadinanza per diritto.
Chi ha lavorato bene ha fatto quello che doveva fare e non dovrebbe sembrare eccezionale solo perchè non nevica tutti i giorni.

E poi occorre essere prudenti con i confronti fra Comuni, è un gioco pericoloso e di dubbia utilità.
Vogliamo ad esempio andare a vedere la differenza dell'investimento pro capite per iniziative di matrice culturale fra Roncade e altri Comuni anche più piccoli? Ci facciamo male.
  

Roncade.it

     

LUCA5.jpg (5860 byte)

Costruiamo il vostro futuro
cell. 348 9972665