TIT.jpg (16363 byte)
 
VERNEL.jpg (11775 byte)
   
Venerdì
7 agosto
2009

 

Rivoluzione al camposanto: dal Vernel al Dash

L'appello di due anni fa è stato inutile, ancora bussolotti di recupero
Forse perché lì non c'è gente che brontola e che vota. Basta un sommario make-up per il 2 novembre
  
Dal Vernel al Dash, occorre riconoscere che l'evoluzione c'è stata.
 
Il 2 aprile del 2007 avevamo segnalato il molto discutibile decoro dell'utilizzo di contenitori usati di detersivi ed ammorbidenti per il rabbocco dell'acqua nei vasi di fiori nel cimitero di Roncade, confrontando la disciplina roncadese con quella di Treviso.
Avevamo pure suggerito di acquistare, con una spesa veramente irrisoria, dei piccoli annaffiatoi di plastica, ma è stato evidentemente inutile.

cim2.jpg (44642 byte)

Un camposanto è un luogo in cui non ci sono cittadini che si lamentano e gli ospiti non sono neppure elettori.
E' dunque sufficiente rimettere un po' di ordine in occasione di quegli annuali party senza spritz di inizio novembre.

cim1.jpg (66579 byte) Adesso, il pur ben tenuto cimitero roncadese, accoglie i rari visitatori con scope, ramazze e bussolotti in pvc.

L'auspicio è che non si tiri in ballo anche in questo caso il patto di stabilità: se anche per due sole sedute del consiglio comunale si rinunciasse all'acqua minerale - segnale, peraltro, che l'Amministrazione comunale non si fida a bere l'acqua del rubinetto che la propria società partecipata distribuisce - i pochi euro necessari a liberare i camposanti dalla volgarità di recipenti commerciali di seconda mano sarebbero presto recuperati.

     

LUCA5.jpg (5860 byte)

Costruiamo il vostro futuro
cell. 348 9972665

   
REAL2.jpg (13956 byte)

RE@LSERVICE Sas
via Roma 105, 31056 RONCADE (TV)
TEL/FAX 0422 842160