TIT.jpg (16363 byte)
 
CARPE.jpg (11782 byte)
   
Lunedý
21 settembre
2009

 

Strage di carpe al castello

Decine di esemplari morti contemporaneamente nel fossato
Urgono chiarimenti nel pi¨ breve tempo possibile su cosa e chi le abbia avvelenate.
  
Spettacolo poco gradevole quello che si Ŕ presentato sabato scorso agli occhi di chi gettava lo sguardo oltre il ponte su via Roma, fra la chiesa e il castello.

Nel fossato di villa Giustinian, solitamente popolato da grossi esemplari di carpe e altri pesci d'acqua dolce, non c'era un solo animale ancora in vita.
Di acqua ce n'era a sufficienza, quindi si Ŕ trattato con tutta probabilitÓ di un inquinamento che si Ŕ quindi diluito nel Musestre.

Nel fossato giunge un flusso che arriva dalla "canaletta", il corso che attinge l'acqua a monte del centro storico, attraversa tutto l'abitato e si scarica all'inizio del fossato.
Dunque, o le sostanze velenose sono arrivate dal paese oppure si Ŕ trattato di scarichi giunti dalla stessa villa.

E' naturalmente urgente conoscere quali provvedimenti la pubblica autoritÓ abbia assunto per individuare le cause della morte dei pesci e le responsabilitÓ dell'accaduto.
Non appena questi elementi saranno chiariti ci si attende anche che adeguate notizie su di essi siano diffuse al pi¨ presto.

CARPE1.jpg (134698 byte)
CARPE2.jpg (109283 byte)
CARPE3.jpg (190761 byte)
     

LUCA5.jpg (5860 byte)

Costruiamo il vostro futuro
cell. 348 9972665

   
REAL2.jpg (13956 byte)

RE@LSERVICE Sas
via Roma 105, 31056 RONCADE (TV)
TEL/FAX 0422 842160