TITY.jpg (7413 byte)
   

Miotto

parla chiaro

   
WIMAX.jpg (12444 byte)
         
Su internet veloce a Biancade l'assessore accenna ad incomprensioni con il comitato dei cittadini.
Ma non dice quali
  

 

8 maggio 2008

In occasione dell’incontro del 06 Maggio, avente oggetto il progetto Wi-Fi per Biancade, l’assessore Signor Miotto in merito al problema dell’allungamento dei tempi di attuazione rispetto al previsto ha attribuito in parte la causa ad alcune incomprensioni sorte tra l’Amministrazione e il Comitato cittadini di Roncade.

Di queste incomprensioni viene fatto cenno anche nell’intervento del 08 dicembre 2007 del Comitato: “L’intero progetto si era incagliato sulla decisione in merito al posizionamento dell’antenna” ( http://www.roncade.it/eventi2007/wimax.htm ).

In entrambi interventi si accenna a queste incomprensioni, ma in entrambi non vengono spiegate.

Mi permetto di intervenire con questa mia osservazione rivolgendomi con un sollecito al Signor Miotto affinché , in modo chiaro e comprensibile, porti a conoscenza TUTTI i cittadini di Biancade quali siano stati questi ostacoli posti dal Comitato che hanno dato come risultato questo snervante allungamento dei tempi.

Marco Bettiol


9 maggio 2008

Caro Marco,
più che incomprensioni c’è stato uno scambio di idee sul posizionamento dell’antenna e nostro UNICO SCOPO era trovare la posizione ottimale, per avere la copertura totale sul territorio interessato, con MINORI IMPIANTI POSSIBILI.
Parte dei problemi di ritardo sono da attribuire ad Asco Tlc per questioni che non conosciamo.

In merito al problema dell’allungamento dei tempi, ricordo che a Biancade c’era già un fornitore internet, tra l’altro DA TE “SPONSORIZZATO”, e noi non eravamo d’accordo con questa scelta perché, sempre secondo noi, sono le istituzioni a dover trovare la soluzione a questi problemi, non i privati, quindi, chi voleva poteva già accedere lo stesso al servizio di internet veloce.

Per chi ha bisogno di chiarimenti sono a disposizione.

Cristiano Miatto
Componente del Comitato Cittadini di Roncade